USA

La guerra in Iraq ha favorito i terroristi

lo afferma un rapporto dei servizi segreti
29 settembre 2006
Fonte: Internazionale - 24 settembre 2006

Il New York Times ha svelato il contenuto di un rapporto dei servizi segreti
statunitensi in cui si afferma che la guerra in Iraq ha aggravato la
minaccia terroristica nel mondo. Anche se l'esercito statunitense ha
inflitto duri colpi alla leadership di Al Qaeda, nel complesso la rete
terroristica si è rafforzata ed estesa, in parte grazie all'impopolarità
della guerra in Iraq. Il documento potrebbe mettere in difficoltà
l'amministrazione Bush a poche settimane dalle elezioni legislative

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)