Germania

conferenza per abolire i semafori

Una rivoluzione nella concezione del traffico
15 ottobre 2007
Fonte: Internazionale - 04 ottobre 2007

Si è svolta a Francoforte una conferenza per promuovere l'abolizione dei
semafori e dei cartelli stradali nelle città. Secondo alcuni specialisti, il
caos – nell'ambito della circolazione stradale – è un fattore positivo
perché responsabilizza i cittadini. Il loro motto è "Meno sicuro, più
sicuro". Bohmte, una città di 13.500 abitanti nella Bassa Sassonia, ha
deciso di sbarazzarsi dei semafori e dei cartelli stradali per ridurre il
numero degli incidenti. I marciapiedi spariranno e l'asfalto sarà sostituito
dal pavé. L'unica differenza tra piste ciclabili e strade sarà il colore
della carreggiata. L'iniziativa si ispira al concetto di "spazio condiviso"
di Hans Monderman, che critica l'imposizione di regole rigide. Questa
filosofia radicale è stata già messa in pratica a Drachten, nei Paesi Bassi,
dove il numero degli incidenti è nettamente calato.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)