Giordania

La Regina Rania per la Pace e la Nonviolenza

Rania Al Abdullah, Regina di Giordania appoggia con forza la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza
26 maggio 2009
Fonte: Marcia Mondiale per la pace e la Nonviolenza http://www.theworldmarch.org
Buone Nuove - 26 maggio 2009

In un mondo positivamente mondializzato è il Comitato Promotore della Nuova Zelanda a dare l'annuncio dell'adesione alla Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza della Regina di Giordania.

Rania Al Abdullah è dunque la prima regnante che aderisce alla Marcia che partirà da Wellington il 2 di Ottobre.

"E 'con piacere che mi associo alla Marcia Mondiale per la Pace e Nonviolenza. Per tre mesi milioni di persone porteranno un messaggio universale di pace tra i vari paesi e continenti, attraversando climi tropicali e temperate stagioni. Eppure, questo viaggio potrà simboleggiare soprattutto un passo in avanti nella storia dell'umanità, un passo che si allontana dalla discordia e cammina verso l'armonia."

"La Marcia Mondiale arriva in un momento importante nelle vicende del mondo. Con la crisi e con i conflitti che minacciano la vita delle persone in tutto il mondo, è sempre più urgente porre fine ad ogni violenza."

"Auguro a tutti coloro che parteciperanno la miglore riuscita, che Dio vi benedica e vi protegga. Mi auguro che ogni passo di questa marcia ci avvicini a un mondo di pace e nonviolenza." Ha dichiarato Rania nella sua lettera di adesione.

Note: http://www.theworldmarch.org
sito ufficiale della Marcia
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)