Disarmo

RSS logo

Mailing-list Disarmo

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Disarmo

...

    Petizione Internazionale per la messa al bando delle Armi all'Uranio

    4 novembre 2004 - ICBUW (International Coalition to Ban Uranium Weapons)

    Le armi all'uranio, piu' comunemente note come armi all'uranio impoverito (DU), vengono fabbricate da materiale radioattivo di scarto derivante dalla produzione di combustibile nucleare o di armi nucleari. Provocano una contaminazione dell'ambiente diffusa e duratura; sono sia chimicamente che radiologicamente tossiche.

    Molte persone, civili, specie bambini, militari e lavoratori dell'industria bellica hanno contratto malattie e problemi di salute, che possono essere dovute alla loro esposizione all'uranio "impoverito". In alcune aree come l'Iraq meridionale, dove le armi all'uranio sono state usate sia dall'esercito statunitense che da quello britannico, sono stati segnalati aumenti di tumori, leucemie e malformazioni congenite.

    Almeno 18 paesi possiedono questo tipo di armi, l'uso delle quali e' contrario a qualsiasi legge umanitaria.

    Dobbiamo far sapere ai governi e alle Nazioni Unite che queste armi disumane non possono trovare posto in questo mondo. Ogni firma conta!

    Ti chiediamo di aiutarci nel domandare:

    1. L'immediata fine dell'uso di armi all'uranio.

    2. La divulgazione di tutti i luoghi in cui sono state usate armi all'uranio e la rimozione immediata e sotto stretto controllo di tutti i resti e dei materiali contaminati.

    3. Analisi mediche per le vittime dell'uranio "impoverito" e indagini ambientali per i siti contaminati.

    4. Cure mediche e indennita' per le vittime dell'uranio "impoverito".

    5. La fine dello sviluppo, della produzione, dello stoccaggio, delle sperimentazioni e del commercio dell'uranio impoverito.

    6. Una convenzione internazionale per la messa al bando definitiva delle armi all'uranio.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)