M.I.R.

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Gallerie Fotografiche

Grande vittoria della società civile il 12, 13 giugno

15 giugno 2011 - segreteria MIR

Il MIR-Movimento Internazionale della Riconciliazione saluta con grande gioia il risultato della consultazione referendaria del 12-13 giugno: esso è la vittoria dei movimenti della società civile, che hanno saputo dare voce alle esigenze, alle sensibilità, alle speranze ed anche ai sogni di tante donne e uomini, pur  in un clima politico degenerante. Essi  rappresentano quella trama essenziale sulla quale tessere il  futuro del nostro Paese. 

Siamo contenti di aver dato il nostro contributo a questa  campagna referendaria. 

Da sempre schierati a favore delle energie alternative, contro la costruzione delle centrali nucleari, a difesa delle risorse e dei beni comuni, attivamente impegnati attraverso i singoli aderenti a vivere e sollecitare un nuovo stile di vita improntato all'equità della distribuzione delle risorse, alla giusta e pacifica convivenza con il creato, a favore di un'economia indirizzata ad un graduale ridimensionamento delle ingiustizie sociali, autentiche matrici di violenze e conflitti cruenti, questo risultato ci incoraggia a proseguire il cammino in questa direzione, convinti del potenziale di rinnovamento proprio dei movimenti e delle reti di movimenti. 

Il MIR si impegna a rinnovare gli sforzi perché le tematiche sollecitate dai quesiti referendari siano costantemente all'ordine del giorno dell'agenda politico-sociale del nostro Paese e non solo, convinto che la sola vittoria dei SI non sia la soluzione a gestioni inique e predatorie del nostro modello di sviluppo