SpronaCoop

COOP fa come i gamberi: arretra sulla trasparenza. Non scrive più il nome dei fornitori sui suoi prodotti

SpronaCOOP

Campagna di pressione per indurre COOP a rispettare il nostro diritto all'informazione

Fino al 2002 sulla confezione di ogni prodotto COOP era riportato il nome della ditta che lo aveva fabbricato, indicando nome, cognome e indirizzo. Oggi invece è indicato soltanto l'indirizzo dello stabilimento, senza dichiarare il nome del produttore.

Riteniamo che ciò sia un grave passo indietro perchè:
1.riduce la trasparenza
2.toglie al consumatore gli strumenti di scelta
3.mette il consumatore a rischio di complicità con imprese che ritiene negative


Pertanto chiediamo a tutti di scrivere a Coop affinchè reinserisca sulla confezione il nome completo del produttore.

Puoi scrivere la tua protesta anche direttamente sul forum dei consumatori, sul sito del Forum Coop.

Ma puoi fare anche di piu'.
Puoi volantinare davanti ai supermercati COOP e, se sei socio, puoi far sentire la tua voce alla prossima assemblea dei soci. Scarica il volantino già predisposto.



Dai visibilità di questa campagna sul tuo sito web e sulle tue mailing list.
Firma e fai firmare

Piu' siamo e piu' probabilita' di successo avremo.

Note: SpronaCoop è una campagna promossa dal Centro Nuovo Modello di Sviluppo, in collaborazione con Chiodofisso, Coordinamento Lombardo Nord Sud del Mondo, Peacelink.

Articoli correlati

  • Taranto Sociale
    La Regione Puglia sulla trasparenza "fa acqua" da tutte le parti

    Dimissioni di Petrella: la "rivoluzione gentile" della Regione Puglia è in crisi

    Nella Regione c'è pochissima trasparenza come documentano le informazioni che abbiamo inserito su www.tarantosociale.org Mettere sul web della Regione le informazioni sulla Valutazione di Impatto Ambientale è un miraggio. Pochi giorni fa l'assessorato all'Ambiente ha risposto che non è in grado di fornire in formato digitale i verbali del Comitato Tecnico Regionale sul rigassificatore di Taranto. L'obiettivo della trasparenza sembra fallire di fronte ad una sorda resistenza che trasforma le istituzioni in un bunker da difendere.
    9 dicembre 2006 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)