Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

L'anno che viene, il 2007

6 dicembre 2006
Francesco Lena

Un anno nuovo, pieno di poesia,
Spero con ottimismo che tu sia.
Adesso che va via, un anno pieno di cose belle e mite,
Che lascia anche tante ferite.
Un anno che lascia, molti conflitti e ingiustizie, non risolti,
Per l'indifferenza, l'egoismo di molti.
Ma nella stragrande maggioranza della gente, c'è tanta voglia d'abbracci,
Di volersi bene e darsi tanti baci.
Sognano tanto, tanto amore. Lavorano, fanno molte cose con onestà,
Vogliono dare la loro solidarietà.
Sperano con buona volontà, che con l'impegno, e con il cuore,
Di riuscire a contribuire, a costruire, un mondo migliore.
Pensano e credono con onore,
Che la vita sia un gran valore.
Quando l'anno che verrà,
A sua volta finirà.
Si potrà dire ad alta voce, con gioia, che gli egoismi, le ingiustizie
saranno diminuite. Le ambizioni da raggiungere del bene comune saranno
riuscite.
Auguri di buon anno, che in ogni persona ci sia,
Pace, amore, serenità, ed allegria.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)