Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

Caro Veltroni viva la Notte bianca ma ricordati anche dei giorni neri

Lettera aperta al sindaco da una rete di artisti, operatori e associazioni culturali
7 settembre 2007
Fonte: Liberazione (http://www.liberazione.it)

Caro Sindaco,
questa lettera parla a nome di una rete di artisti, operatori e associazioni culturali che si è costituita sotto il nome di MOVIMENTI, rete per una cultura indipendente e sostenibile. Tale rete vuol rispondere al bisogno di una cultura ‘altra', fatta di proposte lanciate dalle periferie, dalle comunità vere, dai quartieri, dalle associazioni che quotidianamente vivono e lavorano per combattere i disagi sociali spesso causati da discriminazione culturale, da mancanza di occasioni per la conoscenza sia del sé e della propria appartenenza culturale, che delle culture e dei linguaggi espressivi migrati da altri popoli.
Tra qualche giorno alcuni di noi saranno tra i protagonisti della Notte Bianca, grande appuntamento per la città di Roma e i suoi ospiti. Saremo anche tra i tantissimi spettatori e visitatori dei numerosi eventi culturali gratuiti che dal tramonto all'alba ci faranno attraversare il cuore e la periferia della città con uno sguardo più disteso, lasciandoci liberi di sperimentare e vivere diversamente gli spazi della città e dei quartieri.
MovImenti però non dimentica, neanche per una notte, che nel nostro vivere quotidiano ci sono anche i giorni neri, quelli della precarietà esistenziale che non ci permettono di guardare al futuro con serenità né di progettare la nostra vita.
Ti chiediamo, coscienti della tua sensibilità e di quella della coalizione che governa la città, d'intensificare anche quelle iniziative che portino alla soluzione dei drammi quotidiani che ci affliggono.
Ti chiediamo quindi di combattere con più decisione la precarietà, la disoccupazione e il lavoro nero, di accelerare gli atti amministrativi in grado di intervenire sulla drammatica emergenza abitativa, di incrementare le politiche di accoglienza, unica strada in grado di contrastare insicurezza e razzismo.
Inoltre, con l'occasione, come Movimenti, chiediamo alla tua amministrazione che si impegni in maniera più efficace nell'individuazione di spazi e risorse permanenti, non soltanto per la realizzazione di eventi, ma per offrire, soprattutto nelle periferie, l'opportunità di cimentarsi nella produzione culturale e per valorizzare e salvaguardare tutte le possibilità di sperimentazione artistica presenti nella nostra città.
Buona notte bianca
Pertanto da oggi apriamo il sito www.movimenti.eu a tutti i cittadini, artisti e non, le associazioni, i sindacati, i partiti che intendono condividere e sottoscrivere il nostro appello.
Primi firmatari

Andrea Rivera, Andrea Satta (Tetes de Bois), Ascanio Celestini, Francesco di Giacomo (Banco del Mutuo Soccorso), Raffaella Misiti (Acustimantico), Ulderico Pesce, Giuseppe Cederna, Monia Ovadia, Paolo Rossi, Peppe Servillo (Avion Travel), Nando Citarella, Mario Tronco (Orchestra di Piazza Vittorio), Momo, Edoardo De Angelis, Pasquale Iannarella, Stefano Mencherini, Licio Esposito, Bobo Rondelli, Danilo Nigrelli, Lucilla Galeazzi, Daniele Silvestri, Pinomarino, Remo Remotti, Radici nel Cemento, Daniele Vicari, Don Sardelli, Tosca

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)