Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

Una poesia per la pace

L'iniziativa "una poesia per la pace": un concorso aperto a tutti per fronteggiare la guerra con l'urlo di vita che scaturisce dal cuore è terminato il 12 aprile.

Ecco la poesia più votata: Voglio credere alla pace di Chiara Carulli



La redazione di NoBrain, sezione culturale di PeaceLink ringrazia tutti i partecipanti che hanno inviato e continuano a inviare bellissime poesie che rimarranno permanentemente sul sito!


Poeta non è chi "sa scrivere poesie".
Poeta è chi lascia vibrare il cuore, al ritmo e alle onde della vita.
Chi, tra il frastuono delle cose del mondo, è capace di far sintonizzare il suo stato d'animo
sulle flebili vibrazioni del vivere dell'uomo:
amplificando gioie e sofferenze, vittorie e sconfitte, scrutando nelle pieghe nascoste dell'umanità.

Poeta non può essere giudice del mondo
ma quando risuonano al suo spirito i sentimenti di un popolo
o le urgenti emergenze dell'umanità intera
diventa portatore di verità spesso scomode e pericolose.

Poeta è, essenzialmente, un uomo libero.
E nessun generale
nessun giudice
nessun imperatore
potranno mai scalfire la sua testimonianza profonda
e l'urlo di vita che scaturisce dal suo cuore.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)