Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

"Colomba" di Dacia Maraini - Rizzoli romanzo - euro 17,00

Colomba e' una ragazza scomparsa. La nonna Zaira la cerca, risalendo i boschi abruzzesi e risalendo la storia della loro famiglia fino all'Ottocento quando un'altra Zaira, siciliana, ando' sposa in Abruzzo...
17 gennaio 2005

Dacia Maraini, la romanziera dai capelli corti, e' li' nella sua casa in Abruzzo, a volte qualcuno bussa alla sua porta. Lei apre, offre un the o un caffe', qualche biscotto o del pane con quella squisita marmellata di albicocche che prepara con le sue stesse mani, e ascolta i suoi ospiti. A volte la conversazione e' breve, altre volte invece molto lunga e dura nel tempo. Sono personaggi, coloro che bussano alla porta della signora dai capelli corti; personaggi in cerca di una romanziera e in cerca di qualcuno che abbia voglia di raccontare le loro storie...
E cosi', Zaira bussa alla porta della romanziera dai capelli corti, con una lunga storia da raccontare, ma Dacia non sa se quella storia potra' interessare; e poi lei avrebbe altre storie da raccontare; e poi il "raccontare" evoca in lei il ricordo di sua madre e di lei bambina che, ogni sera, prima di addormentarsi, chiedeva alla giovane e bella madre, dagli occhi chiari e pazienti: "Racconta, ma'!"...
La madre raccontava e anche Dacia Maraini da sempre ci racconta. Racconta sempre un po' di se stessa, questa brava romanziera dai capelli corti, ma in questo libro, racconta soprattutto la storia di Colomba, la ragazza scomparsa!
Spesso per capire una vita bisogna andare un po' indietro, e Zaira racconta, alla romanziera dai capelli corti, la sua storia e quella di sua figlia (madre di Colomba) morta giovanissima in un incidente d'auto e quella di sua madre e di suo padre (partito sessant'anni prima per l'Australia, lasciando sua madre incinta di lei) e la storia dei genitori di suo padre, morti entrambi molto giovani; e la storia della bisnonna Zaira nata in Sicilia, sui monti delle Madonie, nel 1874.
Lei, Zaira (il personaggio andato a bussare alla porta della casa, nei boschi dell'Abruzzo, dalla signora dai capelli corti) ha bisogno di qualcuno che possa aiutarla ad unire tutti i tasselli della storia della sua famiglia per poter capire se stessa e sua nipote scomparsa. La romanziera la aiuta ad annodare le trame del ricordo...

La storia che ne esce e' un'epopea famigliare; una storia dolce e piena di amore, amore per la natura, per gli animali; amore per la vita, cosi' com'e' con i suoi piccoli e grandi drammi, le sue complicazioni, le sue contraddizioni, le sue gioie...

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)