Intervista radiofonica a Turi Vaccaro, il pacifista che ha messo fuori uso due F-16 in Olanda

28 gennaio 2006
Silvia Terribili (a cura)
Fonte: Radio Onda Italiana

Foto bombardiere F-16

Il pacifista Turi Vaccaro è stato condannato in Olanda a 6 mesi di carcere e 750 mila euro di danni (che dovrebbero essere convertiti in ulteriori 12 mesi di pena detentiva) per aver distrutto, con un martello comprato ad Assisi, i computer di guida di due cacciabombardieri F-16 USA in riparazione alla base Nato di Woensdrecht.
I fatti risalgono al 10 agosto 2005 quando il pacifista siciliano, riusci' a penetrare nella base e a danneggiare a martellate i sistemi computerizzati delle cabine di pilotaggio dei due F-16. Non casuali la data e il luogo: l'azione venne infatti compiuta nell'anniversario della distruzione di Nagasaki, in una base che, a detta dei pacifisti europei, ospiterebbe 20 testate atomiche.
(ANSA)

Allegati

Articoli correlati

  • Scuola. Il viaggio senza fine
    Pace
    Esperienze di educazione alla pace

    Scuola. Il viaggio senza fine

    A scuola è necessario imparare a riconoscere e gestire anche la parte emotiva dell’apprendimento: stati d'animo, insicurezza, esigenza di supporto da parte dell'adulto, sofferenza psichica, disagio emotivo.
    9 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Riflessioni di un obiettore di coscienza e di una attivista
    Pace
    Ricorda Calamandrei: basta guerre, distruzioni, viviamo in altri modi e mondi possibili

    Riflessioni di un obiettore di coscienza e di una attivista

    Dalla Seconda Guerra Mondiale, al processo di Norimberga, dai movimenti per la nonviolenza e il disarmo, fino a arrivare alle Università per la Pace
    12 dicembre 2020 - Laura Tussi
  • L’Agenda delle idee
    Cittadinanza
    A scuola con Agenda Onu 2030

    L’Agenda delle idee

    Progetti di sviluppo dell’educazione all’attivismo partecipativo in base agli obiettivi di Agenda Onu 2030
    5 dicembre 2020 - Laura Tussi
  • Esperienze di attivismo: dialoghi con Laura Tussi
    Pace
    Attivismo di pace e nonviolenza

    Esperienze di attivismo: dialoghi con Laura Tussi

    Lavorare in rete, tessere complicità e punti di forza con tutti i compagni di viaggio in cammino verso la pace e la nonviolenza
    14 novembre 2020 - Fabrizio Cracolici
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)