Democrazia e comunicazione

Introduzione a una Bozza di manifesto di Danilo Dolci.
1 febbraio 2008
Raffaello Saffioti (Associazione Casa per la Pace “D. A. Cardone”.)

Danilo Dolci, foto.

Questo volumetto reca come sottotitolo "Introduzione a una Bozza di manifesto di Danilo Dolci", ed e' in effetti una ricognizione sull'ultima fase del riflettere e dell'agire di Danilo, centrata sulla maieutica e sulla pratica seminariale, consegnata ai libri che forse hanno avuto minor circolazione
tra quanti compongono l'opera sua sul versante della scrittura, ma consegnata soprattutto alla memoria ed alla formazione e all'ulteriore maturare e operare di quante e quanti gli furono in quegli anni compagni di cammino e che oggi ne recano viva e feconda l'eredita', la proposta, la ricerca. L'autore è Raffaello Saffioti, amico della nonviolenza che infaticabile anima l'esperienza della Casa per la pace "Domenico Antonio Cardone" di Palmi, di Danilo e' stato amico e collaboratore, e questo libro stampato in proprio e diffuso in edizione non commerciale e' di grande interesse e utilita', e vivamente lo raccomandiamo. (Beppe Sini)

Il testo è scaricabile gratuitamente in formato pdf da questa pagina.

Note: www.uomoplanetario.org

Allegati

  • Democrazia e Comunicazione

    Raffaello Saffioti
    Fonte: Il grido dei poveri, mensile di riflessione nonviolenta
    389 Kb - Formato pdf
    Democrazia e Comunicazione nel pensiero di Danilo Dolci

Articoli correlati

  • Una lettera aperta alla capogruppo di "Liberi e Uguali" al Senato
    Migranti
    Alla Senatrice Loredana De Petris:

    Una lettera aperta alla capogruppo di "Liberi e Uguali" al Senato

    Abrogare le misure razziste e incostituzionali, criminali e criminogene, imposte dal governo della disumanita' particolarmente con i due cosiddetti "decreti sicurezza della razza"
    30 agosto 2019 - Peppe Sini
  • Simone Weil, una vita di generosita' e abnegazione
    Storia della Pace
    Attivista e donna di cultura

    Simone Weil, una vita di generosita' e abnegazione

    Ricorre il 24 agosto l'anniversario della scomparsa, nel 1943, di Simone Weil, pensatrice somma, testimone di pace, resistente antifascista, maestra di nonviolenza.
    24 agosto 2019 - Peppe Sini
  • Cosa e' l'antifascismo
    Sociale
    Tutte le vittime vanno salvate

    Cosa e' l'antifascismo

    L'antifascismo e' la nonviolenza, non altro che la nonviolenza. L'antifascismo e' l'affermazione che ogni essere umano ha diritto alla vita, alla dignita', alla solidarieta' e che ogni persona bisognosa di aiuto tu devi soccorrerla, accoglierla, assisterla.
    18 agosto 2019 - Peppe Sini
  • Festival della Nonviolenza e della Resistenza civile - Torino
    Pace
    Centro Studi Sereno Regis, PeaceLink, Disarmisti Esigenti:

    Festival della Nonviolenza e della Resistenza civile - Torino

    La nonviolenza è il filo conduttore sia per il caso Ilva di Taranto sia per il modello Riace: razzismo ambientale, razzismo verso i migranti
    16 agosto 2019 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)