Fotovoltaico gratis

Una municipalizzata bresciana, con il progetto "fotovoltaico facile", finanzia al 100% impianti fotovoltaici domestici, consentendo alle famiglie di dimezzare da subito la bolletta elettrica e diventare dopo 20 anni proprietarie degli impianti e della loro intera produzione.
15 maggio 2008
Matteo Della Torre (Casa per la nonviolenza, associazione d ispirazione gandhiana)
Fonte: "Gaia", trimestrale di ecologia, nonviolenza, tecnologie appropriate

Impianto fotovoltaico domestico

Pubblichiamo una notizia interessante in merito al finanziamento di impianti fotovoltaici per uso domestico che può essere agevolmente realizzata in altre realtà italiane.

Una opportunità lanciata nel bresciano, dove la società di servizi municipale in collaborazione col comune di Provaglio d'Iseo e la Banca di credito cooperativo di Pompiano e Franciacorta si è impegnata a costruire 200 impianti fotovoltaici in altrettante abitazioni di 3 comuni della zona.
Attraverso il "fotovoltaico facile" la società di servizi acquista i sistemi fotovoltaici col finanziamento della banca e si occupa dell'installazione. Rimane la beneficiaria delle tariffe incentivanti realizzate con l'elettricità prodotta e venduta al gestore del sistema elettrico nazionale e così riesce a far fronte al finanziamento della banca, ma subito viene dimezzata la bolletta elettrica delle famiglie che dopo 20 anni diventeranno proprietarie degli impianti e della loro intera produzione.
In sintesi, l'iniziativa proposta dalla municipalizzata bresciana offre una struttura in grado di occuparsi di tutte le fasi di realizzazione (consulenza, installazione e successiva assistenza) e il finanziamento dell'impianto al 100%.

Note: Per informazioni: AGS S.p.A. Tel 030.9881022 e-mail: info@ags-spa.it

Articoli correlati

  • Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza
    Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • I Giardini di Pace e Memoria
    Pace
    Un ponte Alife e Teano con il Gemellaggio dei Giardini dei Diritti Umani e della Nonviolenza

    I Giardini di Pace e Memoria

    Giornata internazionale dei Diritti Infanzia e Adolescenza e Giornata nazionale dell'Albero è avvenuto il Gemellaggio tra il "Giardino dei cinque Continenti e della Nonviolenza di Scampia" ed il "Giardino della Pace, della Memoria e del Creato, presidio di Pace, di Nonviolenza e di legalità"
    23 novembre 2021 - Laura Tussi
  • Strategie efficaci e nonviolente per la pace
    Pace
    Promuovere nuovi approcci alla sicurezza internazionale

    Strategie efficaci e nonviolente per la pace

    Attraverso questa pubblicazione, desideriamo invitare i responsabili politici tutti, compresi i dirigenti della Chiesa, a unirsi alla nostra missione prendendo in considerazione, adottando, finanziando e implementando politiche che promuovano opzioni nonviolente.
    20 novembre 2021 - Pax Christi International
  • COP26, l’amaro in bocca del realismo geopolitico
    Ecologia
    L’attenzione e l’ambizione e le aspettative nei riguardi di questa COP 26 erano alte, altissime

    COP26, l’amaro in bocca del realismo geopolitico

    Lo scorso weekend si è conclusa la COP26, la ventiseiesima edizione della Conferenza delle parti l’appuntamento che dal 1992 chiama tutti i leader mondiali a decidere le strategie globali per far fronte alla crisi climatica. I pro e i contro dell'accordo raggiunto.
    17 novembre 2021 - Domenico Vito
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)