Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

    La "Carta" del movimento nonviolento

    29 novembre 2005
    Fonte: Centro di ricerca per la pace


    Il Movimento Nonviolento lavora per l'esclusione della violenza individuale
    e di gruppo in ogni settore della vita sociale, a livello locale, nazionale
    e internazionale, e per il superamento dell'apparato di potere che trae
    alimento dallo spirito di violenza. Per questa via il movimento persegue lo
    scopo della creazione di una comunita' mondiale senza classi che promuova il
    libero sviluppo di ciascuno in armonia con il bene di tutti.
    Le fondamentali direttrici d'azione del movimento nonviolento sono:
    1. l'opposizione integrale alla guerra;
    2. la lotta contro lo sfruttamento economico e le ingiustizie sociali,
    l'oppressione politica ed ogni forma di autoritarismo, di privilegio e di
    nazionalismo, le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza
    geografica, al sesso e alla religione;
    3. lo sviluppo della vita associata nel rispetto di ogni singola cultura, e
    la creazione di organismi di democrazia dal basso per la diretta e
    responsabile gestione da parte di tutti del potere, inteso come servizio
    comunitario;
    4. la salvaguardia dei valori di cultura e dell'ambiente naturale, che sono
    patrimonio prezioso per il presente e per il futuro, e la cui distruzione e
    contaminazione sono un'altra delle forme di violenza dell'uomo.
    Il movimento opera con il solo metodo nonviolento, che implica il rifiuto
    dell'uccisione e della lesione fisica, dell'odio e della menzogna,
    dell'impedimento del dialogo e della liberta' di informazione e di critica.
    Gli essenziali strumenti di lotta nonviolenta sono: l'esempio, l'educazione,
    la persuasione, la propaganda, la protesta, lo sciopero, la
    noncollaborazione, il boicottaggio, la disobbedienza civile, la formazione
    di organi di governo paralleli.

    Note:

    PER SAPERNE DI PIU'
    * Indichiamo il sito del Movimento Nonviolento: www.nonviolenti.org; per
    contatti: azionenonviolenta@sis.it
    * Indichiamo il sito del MIR (Movimento Internazionale della
    Riconciliazione), l'altra maggior esperienza nonviolenta presente in Italia:
    www.peacelink.it/users/mir; per contatti: mir@peacelink.it ,
    luciano.benini@tin.it , sudest@iol.it , paolocand@libero.it
    * Indichiamo inoltre almeno il sito della rete telematica pacifista
    Peacelink, un punto di riferimento fondamentale per quanti sono impegnati
    per la pace, i diritti umani, la nonviolenza: www.peacelink.it; per
    contatti: info@peacelink.it

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)