Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

    Parolecorsare

    Adda passà ‘a nuttata!

    8 ottobre 2007 - Luigi Restelli (Vicepresidente Fondazione Pangea Onlus)
    Fonte: da Persona a Persona 9/07 (www.pangeaonlus.org) - 01 ottobre 2007
    …ma questa notte non passa mai. Ci siamo ritrovati in questa oscurità boreale, formata da infinite crepe, quando ci siamo accorti che il mondo, il mondo che non conosciamo, il mondo raccontato, sceneggiato…, è una continua, sconfortante rilettura, una coazione a ripetere, un’eco che rimbalza sui cuori delle persone e li colpisce. Ripetutamente. “7 morti, fra cui un ragazzino di 15 anni, e 75 feriti (…) è il bilancio dei duri scontri a colpi di pistola, lanciarazzi e granata, oggi a Gaza” non citeremo fonti e date di questi stralci di vita e di morte, perché l’intermittenza è tale, da situarle al di fuori della cronaca e dentro la Passione di questi ultimi decenni, senza sosta. “In Uganda sono 1.500 i bambini e le donne rapite (…) oltre 35.000 bambini rapiti in 20 anni di guerra civile” e ancora “nel mondo ci sono 640 milioni di armi leggere e uccidono 300.000 persone ogni anno” e ancora “in India, Bangladesh e Nepal i monsoni hanno provocato 1.400 morti, 26 milioni di persone sono rimaste senza un tetto, intere zone inondate” e ancora, ancora, ancora “migliaia di persone scomparse in Cecenia, vittime degli agenti del governo o delle forze federali o delle forze di sicurezza subordinate alle autorità russe. Le autorità russe negano ogni responsabilità”, “continua l’emergenza nel nord Kivu, nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo a causa delle tensioni e del radunarsi di gruppi armati”, “denuncia delle violazione dei diritti umani in Cina”, “il 91% delle pene capitali eseguite nel mondo si concentra in pochi Paesi: Cina, Iran, Iraq, Sudan, Pakistan e Usa”. Dischi rotti che ripetono sempre lo stesso ritornello, ogni giorno, ogni anno, ogni decennio. La detenzione in un ospedale psichiatrico come arma per spaventare e annichilire il dissenso, per farlo impazzire. È successo, succede ancora. A Larisa Arap, pochi mesi fa. Per aver denunciato gli abusi e le schifezze che accadevano in un ospedale psichiatrico, il potere russo l’ha rinchiusa come malata mentale nella stessa struttura, per un mese e mezzo. A Bui Thi Kim Thanh, internato dal novembre 2006 per aver aiutato i contadini vittime di ingiustizie a difendere i loro diritti. Continua a succedere ripetutamente e in questo perpetuarsi si oscura, scompare dalle nostre menti, si mimetizza come una tappezzeria o un soprammobile impolverato. L’abitudine all’abitudine uccide, lo smettere di coinvolgersi, di denunciare “perché tanto continua a succedere”, uccide. Uccide prima noi, poi gli altri.
    È strano ed inquietante pensare che in questo nostro mondo – il migliore possibile! – nel “globalismo” di maniera e nella globalizzazione di fatto, dove tutto corre, cambia, si velocizza, si capovolge, innova, rinnova a ritmo forsennato, mode, tendenze, stili, riferimenti, web, mail, convergenza delle tecnologie… è strano che ancora rimangano, sempre uguali a sé stessi, questi macigni irrisolti che non rotolano, queste nenie che ci danno la Buona Notte, ogni notte, cancellando il mattino, ridisegnando il mondo nell’oscurità.
    Perché tutto cambia a parte questo? “emergenza umanitaria in Darfur… 38 morti e 120 dispersi a causa del ciclone Felix a nord del Nicaragua… a causa della violenza intensificatasi in Afghanistan, nel sud del Paese fino a 300 scuole rimarranno chiuse… nel mondo, sono circa due milioni i bambini sottoposti a sfruttamento sessuale” sine die, sine die…
    Note:

    da Persona a Persona - Fondazione Pangea Onlus

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)