Pace

RSS logo

Mailing-list La nonviolenza è in cammino

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista La nonviolenza è in cammino

...

    L'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII sta cercando 10 volontari da inserire nel proprio progetto di servizio civile in Europa.

    Europace - Partecipa a un progetto di servizio civile in Europa!

    [[Img1481]]
    L'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII sta cercando 10 volontari da inserire nel proprio progetto di servizio civile in Europa, all'interno del bando straordinario emesso dall'Ufficio Nazionale del Servizio Civile in occasione del Semestre di Presidenza italiano dell'Unione Europea.
    In considerazione dei tempi molti ristretti stabiliti dall’Ufficio nazionale per l’inizio del progetto, i volontari vanno selezionati entro il 15 dicembre 2003 per cui le candidature vanno presentate improrogabilmente entro e non oltre il
    10 dicembre 2003

    Scheda analitica del progetto

    Titolo: Europace

    Area di Intervento: promozione culturale, educazione alla pace, nonviolenza. Servizio civile e solidarietà internazionale. Informazione strumento di pace.

    Paesi dove si svolge il periodo di servizio all'estero: Spagna, Belgio, Germania, Irlanda del Nord (Regno Unito)



    Requisiti richiesti ai candidati

    essere cittadino italiano;- avere una età compresa fra i 18 e i 26 anni;- aver conseguito il diploma di scuola dell'obbligo;- non aver riportato condanne penali, né avere alcun carico pendente in corso;- avere il godimento dei diritti civili e politici;- solo per gli uomini: essere stati riformati dal servizio militare.Per tutti i paesi è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.Per la Germania è richiesta una conoscenza di base del tedesco.Per la Spagna è richiesta una conoscenza di base dello spagnolo.

    La paga per 12 mesi è di 433,80 Euro mensili, a cui vanno aggiunti 450 Euro mensili per ogni mese di permanenza all'estero. I mesi di permanenza all'estero previsti dal progetto sono 8.


    Breve descrizione del progetto:

    Obiettivo generale: dare un contributo concreto e positivo alla crescita di
    consapevolezza dei giovani italiani rispetto al loro ruolo nella costruzione di un'Europa attenta e impegnata nella ricerca della pace.

    Obiettivi specifici: servizio civile di pace, gestione nonviolenta dei conflitti,
    informazione come strumento di pace.

    I volontari saranno inseriti nell'organico di organizzazioni partner estere, e saranno
    coinvolti in programmi di ricerca, formazione, sviluppo, promozione culturale,
    diffusione di informazioni all'interno degli obiettivi specifici del progetto sopra elencati. Saranno affiancati e seguiti dal personale della struttura locale.

    Sedi:

    Spagna: Barcellona. 2 posti

    Fondazione autonoma di solidarietà presso l'Università di Barcellona.
    Attività: inserimento nel progetto “Spazio Solidale” all'interno del campus
    universitario. Raccolta di documentazione, preparazione di campagne informative su obiezione di coscienza, servizio civile e missioni umanitarie dei giovani all'estero, sulla cooperazione internazionale.

    Spagna: Gernika, Paesi Baschi. 2 posti

    Centro di ricerca sulla pace “Gernika Gogorazu”. Attività di ricerca teorica sul conflitto e sulla sua risoluzione nonviolenta, cultura e pedagogia della pace. Analisi pratica di conflitti in corso, esperienze di dialogo e riconciliazione, training sulla risoluzione nonviolenta dei conflitti.

    Belgio: Brussels, 2 posti

    Istituto per l'assistenza internazionale e la solidarietà
    Attività: studio e implementazione di progetti di sviluppo sulle minoranze, esclusione sociale, conflitti etnici e prevenzione del conflitto in varie aree del mondo (Cecenia, Sierra Leone, Kurdistan, Medio Oriente). Monitoraggio e pressione sulle Istituzioni dell'Unione Europea. Scrittura dei progetti per partecipare ai bandi della Commissione europea.

    Germania, Francoforte sul Meno. 2 posti

    Accademia per l'educazione politica e sociale
    Attività: educazione dei bambini e dei giovani. Mediazione culturale, in particolare in uno dei due progetti all'interno della comunità turco-tedesca. Pianificazione ed
    effettuazione di programmi di impiego dell tempo libero per bambini e giovani che
    prevedono educazione alla pace, prevenzione della violenza, mediazione.

    Irlanda del Nord, Belfast. 2 posti

    Bryson House
    Attività: Studi sulla nonviolenza, educazione alla pace e alla solidarietà. Ricerca sul
    conflitto e sulle esperienze di riconciliazione. Training sull’azione diretta nonviolenta. Scambi giovanili, promozione della solidarietà.

    Coloro che sono interessati a partecipare devono contattare al più presto il Servizio Obiezione di coscienza e Pace della Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII

    Numeri telefonici
    0541-753619 0541-752130
    348 2488126

    Email
    odcpace@apg23.org

    Per ulteriori informazioni e per consultare il testo completo del bando:
    http://www.serviziocivile.it

    http://www.apg23.org

    Allegati

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)