Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Figli come giocattoli?

Bambina mandata all'asta sull'internet

Ora si affrettano a dire che e' stato uno scherzo
Giacomo Alessandroni21 aprile 2004

Non e' ben chiaro quanto sia reale l'annuncio pubblicato tempo fa su eBay, ma sembrerebbe che una bambina di otto anni sia stata messa in vendita all'asta sull'internet da una coppia della zona del Westerwald, in Baviera.

Sabato scorso la Polizia ha fatto sapere di aver fatto togliere un annuncio su eBay in cui veniva pubblicata la foto della bimba ad un prezzo di partenza di 1 Euro. Come se non bastasse nel testo c'era scritto: "si può giocare con lei". Una donna appena letto l'annuncio ha avvertito la polizia che ha provveduto (che altro doveva fare) a far rimuovere l'annuncio. Siamo contenti che esistano Donne cosi'.

L'uomo, 35 anni, sospettato dalla polizia, ha detto che era solo un tentativo, d'accordo con la madre della bimba, per vedere tutto quello che si vende in eBay. Alla procura questa spiegazione non deve essere stata sufficiente, in quanto indaga sulla coppia per tentato traffico di minori.

Vogliamo sperare si tratti realmente di uno scherzo ai danni degli "internauti", ma a questo punto sorgerebbe una domanda: e' possibile considerare i figli come giocattoli? Questo e' quello che e' avvenuto e per cui non serve, purtroppo nessuna indagine.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)