ZeroIpa

L'Ecochem PAS 2000 CE non richiede una laurea in chimica per essere usato

Analizzatore portatile di IPA, una rivoluzione per i cittadini

Dopo il giornalismo dal basso potremo favorire, sempre dal basso, una "scienza dei cittadini" e un percorso di formazione alla cittadinanza scientifica che sia inclusivo e democratico

Controllo IPA nel quartiere Tamburi. Nella foto Alessandro Marescotti con l'analizzatore portatile

Ciò che costituisce la novità di questa tecnologia è l'estrema facilità di uso. Così come il PC tolse l'informatica dalle sole mani degli informatici, ora è possibile togliere la chimica dalle sole mani dei chimici per passarla in quelle dei cittadini, offrendo un'occasione per la riappropriazione dei saperi attraverso un'interfaccia operativa assolutamente "amichevole".

Se i prezzi di queste tecnologie scenderanno (oggi l'analizzatore costa sui 12 mila dollari) allora crescerà una "comunità tecnomunita" che richiederà alle istituzioni nuovi e più elevati standard di vigilanza e di protezione, costruendo un'attenzione nuova e un'informazione scientifica dal basso.

E dopo il giornalismo dal basso potremo favorire, sempre dal basso, una "scienza dei cittadini" e un percorso di formazione alla cittadinanza scientifica che sia inclusivo e democratico.

Queste sono "tecnologie di pace" su cui dovremmo investire le risorse sottratte alla guerra.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)