Motore di ricerca
Logo Testata Pax Christi

Organizzazione

Non indossate mai l'armatura di Saul .... spendereste troppo tempo a lucidarla! Andate piuttosto fieri della fionda di Davide capace di abbattere la minaccia di Golia”.
Era l’ammonimento di don Tonino Bello preoccupato di una struttura organizzativa che potesse appesantire il passo di “coloro che annunciano la pace”.

Di fatto Pax Christi, sia in Italia che nel suo livello internazionale, ha sempre vigilato affinché la struttura fosse ridotta all’essenziale e fosse esclusivamente al servizio della costruzione della cultura della pace.

- A livello internazionale i delegati delle sezioni nazionali si riuniscono in un Consiglio internazionale ogni due anni per eleggere un Executive Committee e il presidente che di norma è un vescovo. Nel tempo si sono succeduti Mons. Feltin, card. Koenig, Mons. Bettazzi, card. Danneels, attualmente presidente è Michel Sabbah, Patriarca Latino di Gerusalemme. La segreteria internazionale è a Bruxell. Attuale segretario generale è Etienne De Conghe. Maggiori informazioni sulla struttura di Pax Christi International sul sito http://www.paxchristi.net.

- Alla sezione italiana chiunque può aderire se ne accoglie lo spirito e partecipa alle attività anche attraverso il versamento di una quota annuale. Si privilegia l’appartenenza ad un gruppo locale che è denominato Punto Pace e che svolge attività in sintonia con la sezione nazionale. Ogni quattro anni gli aderenti sono convocati per un Congresso che affronta temi di particolare importanza rispetto alla pace e alla nonviolenza, indica le linee portanti della vita del movimento per gli anni successivi ed elegge i 15 componenti del Consiglio Nazionale. Il consiglio si riunisce 4 volte nell’arco dell’anno ed è l’organismo deputato a definire le politiche di Pax Christi. Ogni quattro anni (ma con scadenza differenziata per garantire la continuità) propone al Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana una terna di nomi di vescovi tra i quali viene scelto il presidente. Nello stesso tempo il Consiglio elegge il vicepresidente, il tesoriere e il coordinatore nazionale.

ultimi articoli

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.4.1.62