Diritti Animali

RSS logo

Mailing-list Lista Animalisti

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Lista Animalisti

...

Articoli correlati

  • Approvata il 4 luglio 2017

    Puglia, mozione per il disarmo nucleare

    Il Consiglio Regionale della Puglia impegnano il Presidente della Regione e la Giunta regionale a richiedere al Governo nazionale di rispettare il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari e, attenendosi a quanto da esso stabilito, a porre in essere iniziative finalizzate alla rimozione da parte degli Stati Uniti d’America di qualsiasi arma nucleare dal territorio italiano e alla loro rinuncia a installarvi i nuovi ordigni B61-12 e qualsivoglia altra arma nucleare.
  • Abruzzo, non è la 'ndrangheta che mancava, è la coscienza diffusa che manca

    Abruzzo, non è la 'ndrangheta che mancava, è la coscienza diffusa che manca

    La recente scoperta di una vera e propria rete ‘ndranghetista, che ha cercato di dominare e opprimere la città di Francavilla e il circondario, è l’ultima (in ordine di tempo) dimostrazione che l’Abruzzo “isola felice” (come già scritto mesi fa) esiste solo nelle menti ipocrite di chi non vuol vedere, di chi vuol cullarsi in una pax borghese e disinteressata alle sorti comuni. La realtà dell’Abruzzo è questa da tantissimi anni.
    4 marzo 2017 - Alessio Di Florio
  • Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...

    Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...

    Grande enfasi ha accompagnato nei giorni scorsi la notizia dell’uscita ufficiale dell’Abruzzo dal commissariamento sulla sanità post-sanitopoli. Dall’attuale alla precedente maggioranza quasi una corsa ad accreditarsi i meriti dell’uscita da quello che è stato definito un tunnel. Ma per i cittadini, i malati, i meno abbienti di questa Regione purtroppo non c’è nulla da festeggiare. Perché per loro dal tunnel non c’è nessun uscita, ieri, oggi, e ancora domani e in futuro resta un calvario infinito, un peso enorme quotidiano.
    20 settembre 2016 - Alessio Di Florio
  • Bioaccumulo anomalo in alcuni alimenti della Basilicata e criticità nel lago Pertusillo
    In allegato la lettera

    Bioaccumulo anomalo in alcuni alimenti della Basilicata e criticità nel lago Pertusillo

    PeaceLink e Cova Contro mandano a Bruxelles i dati attualmente disponibili. Sono tratti da tre relazioni non ancora pubblicate, alle quali abbiamo però avuto accesso in modo ufficioso.
    10 maggio 2016 - Antonia Battaglia e Giorgio Santoriello
Nasce www.veganhome.it - "La casa dei vegan"

www.veganhome.it

Un sito di community per chi ha scelto di vivere vegan...o sta per farlo !
27 aprile 2005

logo sito Il numero di vegetariani e' in continua crescita, in Italia e nel mondo. Tra i vegetariani, i vegan, cioe' coloro che scelgono di non nutrirsi di ogni prodotto derivato dallo sfruttamento e morte degli animali, sono in
crescita costante, specie tra le persone piu' giovani, sensibili, aperte
al cambiamento.

VeganHome si propone di diventare la loro "casa". Non è l'ennesimo sito
sul veganismo. Non è un sito per convincere a diventare vegan o
vegetariani. Non e' un sito informativo classico. Non è questo il compito di VeganHome. Per chi ha dubbi o è curioso, VeganHome offre dei puntatori a siti appositi. Ma a VeganHome non interessa convincere le
persone. Il sito è per chi ha gia' motivi per diventare vegan, ma vuole imparare "come" farlo. O per chi è gia' vegan, ma vuole un posto dove conoscere altre persone che abbiano fatto questa scelta.

Affermano gli ideatori del sito "VeganHome è un posto in cui sentirsi 'a
casa', in cui stare tranquilli senza sentirsi dire per la centesima
volta 'Beh, ma allora anche le carote soffrono!'".

Perché serve un sito di community, ai vegan? Perché la scelta vegan,
come tutti i comportamenti non "di massa" ha ovviamente le sue
difficoltà pratiche, forse più di altre scelte, perchè coinvolge proprio
un aspetto essenziale e quotidiano della vita: il mangiare. I vegani
scelgono di escludere completamente ogni prodotto di origine animale,
derivante dalla morte diretta o indiretta di animali o dalla loro
sofferenza e prigionia. Un vegan non mangia: carne, pesce, uova, latte e
derivati, miele. Mangia tutti i prodotti della terra, senza alcuna
restrizione.

Perchè delle persone decidono di cambiare il loro tipo di alimentazione,
accettano di restringere le loro scelte nell'abbigliamento e in generale
di porre molta più attenzione ad ogni acquisto in un mondo "carnivoro"?

Le risposte sono tanto diverse quanto lo sono le persone che
costituiscono la comunità vegan. Non esiste un vegan-tipo: non esiste un
"credo" politico o religioso, un carattere o un modo di comportarsi e di
parlare, un modo di vestire o un aspetto fisico che accomuni tutti i vegan. Per fortuna.

Alcune persone scelgono di vivere vegan semplicemente perchè non
vogliono contribuire alla sofferenza e alla morte di altri esseri
senzienti. Altre persone cercano uno stile di vita che riduca al minimo
l'impatto sull'ambiente e sulle popolazioni più povere. Alcune persone
associano la scelta vegan a una scelta spirituale di non violenza. Ad
altri non interessa niente di tutto questo e trovano nella scelta vegan
solamente lo stile di vita più sano e salutare attualmente possibile.
Infine qualcuno si avvicina a questo modo di vivere perchè dopo esservi
entrato in contatto ne ha ricevuto un'impressione positiva Qualunque sia il motivo che ha portato una persona a scegliere di vivere
vegan, avrà all'inizio delle difficoltà: come sempre, quando si cambiano
abitudini - e qui il cambiamento è radicale - ci vuole un po' per
adattarsi. VeganHome intende rendere più facile e veloce il periodo di
"adattamento", attraverso due strumenti principali: il Database dei
prodotti e negozi, per capire meglio cosa comprare e dove, e la
Community, tante persone che hanno scelto di vivere vegan, con cui
scambiare esperienze, opinioni, consigli... e risate. "Il nostro invito a tutti i vegetariani, vegan e aspiranti tali, è di venire a visitare il sito www.veganhome.it, creare il vostro profilo,
leggere i primi articoli pubblicati, partecipare alle discussioni nei
forum... per dar vita alla Community!" concludono Marina e Andrea, gli ideatori e gestori di VeganHome.


Note:

http://www.veganhome.it - info@veganhome.itnf o@veganhome.it

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)