America Latina

A Quito il primo Forum Regionale Umanista

tre giorni di intensi lavori
27 ottobre 2006
Fonte: Buone Nuove, Movimento Umanista - 23 ottobre 2006

Dal 20 al 22 di Ottobre si è svolto nella capitale dell'Equador, Quito, si è svolto il primo Forum Regionale Umanista che ha visto la partecipazione di numerose associazioni provenienti da tutta l'America Latina ed anche da paesi del centro e nord America.
Conferenze, seminari, tavoli di lavoro su 20 diversi argomenti hanno animato questo primo evento culturale regionale promosso dalla Regionale Umanista Latinoamericana.
Nell'atto conclusivo è stata letta la "Dichiarazione di Quito" che sintetizza il lavoro svolto durante il forum e promuove con forza il tema dell'integrazione regionale come base per la soluzione dei problemi del continente a partire da una forte azione nonviolenta nella base sociale.
Il forum ha visto anche la gradita partecipazione di Mario Rodriguez Cobos (Silo), fondatore del Movimento Umanista.
Il prossimo Forum Umanista Regionale è stato convocato in Bolivia per la fine del 2007.

Note: Il sito ufficiale del foro dove si possono scaricare tutti i documenti:
http://www.fororegionallatinoamericano.org/

Articoli correlati

  • EquAgenda 2022: "La Terra è di tutti"
    Sociale
    L’associazione ITA-NICA di Livorno si occupa di cooperazione e di scambi culturali con il Nicaragua

    EquAgenda 2022: "La Terra è di tutti"

    EquAgenda 2022 nasce da una consolidata abitudine a lavorare insieme su progetti di solidarietà, scambi internazionali, inserimenti lavorativi, commercio alternativo e solidale e promozione di una finanza etica, interventi nelle scuole e itinerari didattici
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni
    Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Pochi paesi hanno ratificato l’Accordo di Escazú
    Latina
    22 aprile, Giornata della Terra

    Pochi paesi hanno ratificato l’Accordo di Escazú

    L'accordo mira a garantire che tutte le voci siano ascoltate quando si tratta di prendere decisioni su questioni ambientali. Colombia, Honduras, Messico, Brasile e Guatemala i più pericolosi per chi difende l’ambiente
    23 aprile 2021 - Giorgio Trucchi
  • Perù tra colpi di stato e corruzione
    Latina

    Perù tra colpi di stato e corruzione

    Quattro presidenti in due anni
    17 novembre 2020 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)