Si inaugura il 29 Novembre a Torino il distretto di Economia solidale con la "Festa dell'economia solidale".

Avvio del distretto di Economia solidale a Torino

Una fiera con bancarelle e spazi informativi nel centro storico di Torino per raccontare un progetto di economia alternativa.
-

E' la "Festa dell'Economia Solidale", in programma sabato 29 novembre nella piazza Palazzo di Città. La manifestazione segna ufficialmente l'avvio del "Distretto di Economia Solidale di Torino" e offre l'occasione di presentare l'iniziativa ai cittadini.

Il Distretto coinvolge le imprese e i lavoratori dell'economia solidale (basata sul rispetto dei lavoratori e dei consumatori, legata al terrritorio e attenta al rapporto tra persone e alla difesa dell'ambiente), i consumatori e le loro associazioni, i risparmiatori-finanziatori delle imprese dell'economia solidale e le istituzioni pubbliche. La scelta di presentare il progetto con una festa di piazza non è stata casuale. <>. Come funziona il Distretto di Economia Solidale? Le imprese si impegnano ad acquistare beni e servizi prioritariamente dalla aziende del Distretto e a venderli alle strutture distributive o di consumo del Distretto stesso. Per parte loro i consumatori si impegnano ad acquistare da queste strutture e partecipano alla realizzazione dei progetti. I risparmiatori-finanziatori investono in imprese e progetti e le associazioni diffondono la cultura dell'economia solidale.
Al Distretto di Economia Solidale di Torino (DESTO) hanno già aderito:
* PRODUTTORI
Produttori biologici
Agricoltori associati all'AIAB (Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica) e all'ASCI (Associazione Solidarietà per la Campagna Italiana)
Artigiani
"Carlo & Daughters' Brewery"
* SERVIZI
Finanza etica
Coop. MAG4 Piemonte e Banca Etica circoscrizione di Torino
Formazione e cultura
Rete di Lilliput - Nodo di Torino, Centro Studi Sereno Regis, Greenpeace Torino, EMI (Libreria Missioni Consolata), Associazione Umanista Culture in Movimento, Pancasueno, MIR Movimento Nonviolento, Associazione Nicaraguita, Coop. CISV Solidarietà
Turismo Responsabile
CTA Volontari per lo Sviluppo
Altri servizi
Associazione Il Germoglio
* DISTRIBUZIONE
Prodotti del distretto
Cooperativa Sociale Isola
Botteghe del Mondo
Cooperativa Baobab, Cooperativa Harambée, Cooperativa Mondo Nuovo, Limone Lunare
Abiti usati
Mani Tese gruppo di Torino, Nuovodinuovo
* GRUPPI DI CONSUMATORI
Associazione GAStorino, GAS Papalagi, GAS NoSoCò, GasQueMas, Bilanci di giustizia.

Note: Aiab Piemonte
des.to@libero.it
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)