Conferenza stampa e presentazione

NUOVO PREZZIARIO EDILE: PER LA PRIMA VOLTA L’ECOLOGIA NEGLI APPALTI PUBBLICI

17 settembre 2003
-
Fonte: Provincia di Firenze

Mercoledì 17 settembre alle ore 11.30 nella Sala Rossa di Palazzo Medici Riccardi sarà presentato il nuovo Prezziario edile, aggiornato con voci ecologiche, della Provincia di Firenze.
Interverranno Alberto Di Cintio, assessore provinciale all’Edilizia, Domenico La Penta, presidente della Sezione Edilizia di Assindustria Firenze, Ugo Sasso, presidente dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Giovanni Galanti, docente di Disegno industriale alla Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze.

Il nuovo Prezziario Edile della Provincia di Firenze risponde alla necessità di fornire uno strumento tecnico-operativo per sostenere i processi progettuali e soprattutto quelli realizzativi delle opere pubbliche, dotandosi di un riferimento integrato con materiali e procedure operative di bioarchitettura per capitolati e gare d’appalto vincolati a quei parametri.
Per la prima volta in Italia un Ente Pubblico ha deciso di dotarsi di uno strumento immediatamente operativo in ambito ecologico, completando il proprio Prezziario Edile in maniera tale da affiancare ad ogni materiale e tecnologia prevista un’alternativa più ecologica. Ogni lavorazione può essere, infatti, attuata utilizzando materiali e tecnologie a basso o nullo impatto ambientale.
L’obiettivo concreto del nuovo Prezziario è quello di far convergere parametri quali innocuità, reperibilità, riciclabilità, facilità di manutenzione con le qualità ecologiche dei materiali e l’innovazione tecnologica. Non dunque proposte astratte, ma l’individuazione di una gamma di possibilità più attente all’ambiente ed alla salute dei cittadini (operai, addetti, abitanti) e che siano effettivamente praticabili.

Note: http://met.provincia.fi.it/comunicati/comunicato.asp?id=6583

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)