Disarmo

RSS logo

Mailing-list Disarmo

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Disarmo

...

Gli articoli di PeaceLink

  • Nessuna diminuzione delle spese militari
    "Governo del cambiamento"

    Nessuna diminuzione delle spese militari

    Nella NADEF non si fa cenno alla necessità della riduzione delle spese militari. La NADEF è la nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def), il principale strumento di programmazione che indica la strategia economica. "Presto vi dirò la soluzione che abbiamo individuato", ha detto la ministra della Difesa Elisabetta Trenta. Siamo ancora in attesa della soluzione.
    14 ottobre 2018 - Alessandro Marescotti
  • F-35: costa un’esagerazione usarlo
    Sono costi insostenibili, spiegano i rapporti del Pentagono

    F-35: costa un’esagerazione usarlo

    Sono 32 gli aerei d'attacco F-35 che l’Italia possiede e che prevede di acquistare entro il 2020
    10 maggio 2018 - Redazione PeaceLink
  • Emergenza nucleare, ecco l'opuscolo distribuito a Bruxelles e che andrebbe distribuito anche nei porti italiani a rischio nucleare
    Saranno mostrate ai giornalisti le compresse di ioduro di potassio in caso di incidente atomico distribuite gratuitamente nelle farmacie di Bruxelles

    Emergenza nucleare, ecco l'opuscolo distribuito a Bruxelles e che andrebbe distribuito anche nei porti italiani a rischio nucleare

    Abbiamo tradotto i punti salienti dell'opuscolo belga. Domani questo opuscolo sarà presentato a Taranto in una conferenza stampa sul rischio nucleare collegato al transito di unità militari a propulsione nucleare, essendo Taranto un porto soggetto a tale eventualità.
    26 marzo 2018 - Associazione PeaceLink
  • Per un Mediterraneo e una Sicilia di Pace e Accoglienza. No all’esercitazione di guerra Nato Dynamic Manta

    Per un Mediterraneo e una Sicilia di Pace e Accoglienza. No all’esercitazione di guerra Nato Dynamic Manta

    Stop al transito di navi e sottomarini nucleari nei porti italiani
    27 febbraio 2018 - Redazione Peacelink
  • Il disarmo nucleare è l’unica soluzione
    Presidio a Roma davanti la Farnesina

    Il disarmo nucleare è l’unica soluzione

    In occasione dell'inizio della raccolta di firme sul trattato che dichiara illegali le armi nucleari, un gruppo di pacifisti ha portato al Ministro degli Esteri italiano un appello perché anche l'Italia aderisca al bando.
    22 settembre 2017 - Dario Lo Scalzo

Ultime dalla Rete Disarmo

...
  • Nessuna diminuzione delle spese militari
    "Governo del cambiamento"

    Nessuna diminuzione delle spese militari

    Nella NADEF non si fa cenno alla necessità della riduzione delle spese militari. La NADEF è la nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def), il principale strumento di programmazione che indica la strategia economica. "Presto vi dirò la soluzione che abbiamo individuato", ha detto la ministra della Difesa Elisabetta Trenta. Siamo ancora in attesa della soluzione.
    14 ottobre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Lo scontro fra Italia e Francia nella crisi libica
    le importazioni italiane di greggio statunitense sono arrivate a un record a giugno

    Lo scontro fra Italia e Francia nella crisi libica

    Il Presidente del Consiglio ha chiesto a Trump che le compagnie petrolifere americane non abbandonino la Libia per evitare l’avanzata della società francese Total
    9 settembre 2018 - Rossana De Simone
  • Solo una “Tempesta” taglierà l’F-35. Dal Ministro della Difesa Trenta sinora poche parole ambigue

    Solo una “Tempesta” taglierà l’F-35. Dal Ministro della Difesa Trenta sinora poche parole ambigue

    Ma vista l’esperienza passata e l’orientamento del nuovo governo, è probabile che l’Italia si tufferà nella nuova avventura inglese continuando a drenare denaro pubblico
    21 luglio 2018 - Rossana De Simone
  • "Meno armi e meno F35"
    L'infografica del M5s

    "Meno armi e meno F35"

    La propaganda politica del M5S prospetta un futuro con meno armi e meno F35, ma la realtà è ben diversa
    19 luglio 2018 - Alessandro Marescotti
  • La bugia del M5s sugli F35
    Aerei da guerra dal costo di 150 milioni di ero l'uno

    La bugia del M5s sugli F35

    Non è vero lo "stop all'acquisto degli F35". Come abbiamo abbondantemente documentato arriveranno altri 80 (ottanta) F35 per le Forze Armate italiane, proseguendo l'acquisto degli esemplari che mancano per giungere all'obiettivo di 90 F35, che era esattamente quanto voleva il governo Renzi
    19 luglio 2018 - Alessandro Marescotti
  • Sul palcoscenico della NATO il narcisismo stizzoso di Trump rianima una l’Alleanza moribonda.                                Il complesso militare-industriale ringrazia, l’Europa divisa si inchina e l’Italia applaude

    Sul palcoscenico della NATO il narcisismo stizzoso di Trump rianima una l’Alleanza moribonda. Il complesso militare-industriale ringrazia, l’Europa divisa si inchina e l’Italia applaude

    Molto prima dello show di Trump, John Bolton, Consigliere per la sicurezza nazionale, aveva studiato e approvato tutti i documenti del vertice perché tutto è molto orientato nel senso americano
    16 luglio 2018 - Rossana De Simone
  • F-35: costa un’esagerazione usarlo
    Sono costi insostenibili, spiegano i rapporti del Pentagono

    F-35: costa un’esagerazione usarlo

    Sono 32 gli aerei d'attacco F-35 che l’Italia possiede e che prevede di acquistare entro il 2020
    10 maggio 2018 - Redazione PeaceLink
  • A un anno dal bando delle armi nucleari

    Il TPNW veniva approvato il 7 luglio 2017
    7 luglio 2018 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • Dopo  il via libera agli F35, il nuovo ministro della Difesa sposa le tesi dell'industria bellica
    Elisabetta Trenta sostiene che "l'importante è capire perché stiamo facendo una spesa e quale miglioramento darà al cittadino"

    Dopo il via libera agli F35, il nuovo ministro della Difesa sposa le tesi dell'industria bellica

    In un'intervista televisiva arriva a sostenere che le spese militari portano innovazione e hanno una ricaduta nel settore civile risultando di beneficio per tutti. Sono lontani i tempi in cui l'onorevole Alessandro Di Battista diceva con veemenza che i sostenitori dell'F35 avrebbero meritato "calci in culo"
    8 luglio 2018 - Alessandro Marescotti
  • 7 luglio, un anno dopo. Good News!
    Undici Paesi hanno ratificato il TPNW. E un sondaggio tra Paesi NATO conferma il rigetto dell'atomica tra i propri cittadini.

    7 luglio, un anno dopo. Good News!

    Due eventi in positivo nel primo anniversario dall'approvazione del Trattato per la proibizione delle armi nucleari.
    7 luglio 2018 - Roberto Del Bianco
Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2018 ore 04:15
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)