Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Mozione Realacci

    comunicato stampa della Tavola della Pace
    Tavola della Pace
    Fonte: Tavola della Pace

    --------------------------------------------------------------------------------
    La Tavola della pace apprezza l´approvazione della mozione che impegna il Governo a promuovere l´inserimento dell´articolo 11 della Costituzione italiana nel Trattato costituzionale europeo.
    --------------------------------------------------------------------------------

    Comunicato Stampa

    La Camera dei Deputati approva una mozione che impegna il Governo

    L'Europa ripudi la guerra

    La Tavola della pace apprezza, ma chiede coerenza: ora ritirate i soldati dall'Iraq!

    Perugia, 5 maggio 2004 – A sorpresa la Camera dei Deputati ha approvato oggi una mozione che impegna il governo a “promuovere l'inserimento dell'articolo 11 della nostra Costituzione nel Trattato costituzionale europeo”.

    “E' un fatto positivo”- afferma Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della pace – “che premia la mobilitazione di centinaia di migliaia di persone e organizzazioni che da due anni stanno chiedendo all'Europa di non rinunciare alle sue origini di pace e proclamare solennemente la messa al bando della guerra. Chiederemo conto al Governo del suo operato e di tutte le iniziative che vorrà realmente assumere per introdurre questo principio nel testo della futura Costituzione europea.”

    “Se il Parlamento vuole essere credibile e coerente” – continua Lotti – “ora deve votare un altro documento: quello con cui si mette fine alla partecipazione dell'Italia alla guerra in corso in Iraq. Una missione militare ( e non un'operazione di pace) avviata violando lo stesso articolo 11 della Costituzione italiana, che oggi si dice di voler portare in Europa. L'Italia deve uscire subito dalla guerra per favorire e sostenere il rientro dell'Onu in Iraq”.

    “L'Italia”- conclude Lotti-“deve mettersi interamente a disposizione dell'Onu: la sola autorità internazionale che può aiutare il popolo iracheno a riprendere in mano il proprio paese e il proprio futuro.”

    UFFICIO STAMPA
    Alessandra Tarquini 3479117177 – Anada Francesconi 328/8347853
    stampa@perlapace.it

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)