Kimbau

La malattia del sonno e l’efloritina

Tra la vita di un africano ed i peli superflui, il mondo sceglie i peli superflui

13 maggio 2005
Chiara Castellani

La malattia del sonno uccide 70.000 persone ogni anno, 300.000 sono i nuovi casi.

E’ una morte lenta e dolorosa causata dalla necrosi delle cellule celebrali.

Esiste un farmaco efficace nella cura della malattia, l’efloritina, ma non è più disponibile da anni. In Congo sono costretti a curare i malati con l’Arsenol, un derivato dell’arsenico, che nel 2% dei casi uccide il malato.

Leggo su "The medical letter" che l’efloritina si è rivelata efficace nella cura dei peli superflui e quindi è diventata la base di una crema per l’eliminazione per i peli facciali.

Negli Stati Uniti un tubetto da 30g costa circa 42$.

Non è solo dolore quello che si prova a vedersi morire sotto gli occhi una persona per la mancanza di un farmaco che potrebbe salvare delle vite e per pure ragioni economiche viene utilizzato solo per fini estetici. Al dolore si aggiungono la rabbia e la frustrazione.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)