Latina

Colombia

Massacro di 19 campesinos: condannato governo Uribe

30 luglio 2006
Fonte: Il Manifesto (http://www.ilmanifesto.it) - 01 agosto 2006

La Corte inter-americana dei diritti umani, chiamata a decidere sulla morte di 19 persone uccise dalle squadracce di estrema destra Autodefensas unidas de Colombia nel corso di due incursioni nel villaggio di Ituango, nel dipartimento di Antioquia, hanno riconosciuto colpevole lo Stato colombiano e l'hanno condannato a indennizzare le famiglie per un totale di un milione e mezzo di dollari. Non è la prima volta: nel 2004 lo Stato colombiano fu condannato dalla stessa Corte a pagare indennizzi per 6.5 milioni di dollari ai familiari di altre 19 persone massacrate newl 1987 a Puerto Boyacà, nel Magdalena Medio, sempre per mano dei paramilitari delle Auc. I «paras» sono molto vicini all'attuale presidente Alvaro Uribe, grande amico di Bush e impegnato in una guerra a morte ma solo contro le Farc e l'Eln, la guerriglia di sinistra. Quella di destra, le Auc, è riuscita a smobilitarla regalandole l'immunità dalle accuse di narco-traffico e di atrocità di ogni genere.

Articoli correlati

  • Rivendicare diritti non può essere reato
    Latina
    Honduras

    Rivendicare diritti non può essere reato

    Procura apre indagine penale contro leader garifuna e avvocato Ofraneh
    22 agosto 2022 - Giorgio Trucchi
  • Colombia: il cambiamento di Gustavo Petro e Francia Márquez
    Latina
    Estromessi i militari responsabili delle violazioni dei diritti umani

    Colombia: il cambiamento di Gustavo Petro e Francia Márquez

    Il presidente lavorerà per la pace totale
    22 agosto 2022 - David Lifodi
  • Colombia: la rivincita de los de abajo
    Latina
    Per la prima volta la sinistra governerà il paese

    Colombia: la rivincita de los de abajo

    Nel ballottaggio di ieri, 19 giugno, Gustavo Petro e Francia Márquez conquistano Palacio Nariño. Ce l’hanno fatta nonostante le minacce di morte e le intimidazioni che li hanno costretti a sospendere per un breve periodo la campagna elettorale, in un clima caratterizzato da estrema violenza
    20 giugno 2022 - David Lifodi
  • Colombia: cambiamento o status quo?
    Latina
    Il 19 giugno, ballottaggio fra Gustavo Petro e Rodolfo Hernández

    Colombia: cambiamento o status quo?

    Da una parte la visione di uno Stato progressista, dall’altro quella di un Paese che è sempre stato amministrato da un’oligarchia senza scrupoli.
    14 giugno 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)