Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

    San Francisco: catena per la Pace unisce migliaia di persone

    6 ottobre 2005
    Fonte: Adital

    Alle ore 9 del 4 ottobre, giorno di San Francesco d’Assisi, si é realizzata una ‘Catena per la Pace e per la Vita’ in tutto lo stato del Ceará, nel Nordest del Brasile. Senza lasciare il posto di lavoro, in qualsiasi luogo, ogni persona é stat invitata a formare una catena con tutte le persone vicine per fare una manifestazione per la Pace e per la Vita.

    Cosí é avvenuto in decine di strade, piazze, scuole: musica, preghiere, dibattiti, abbracci, tutti atti per elaborazione un’attitudine di Pace. “Fare il bene a una o più persone e ogni persona beneficiata fa il bene a un’altra ancora. Questa è una catena che crescerà con gli atti individuali e collettivi per la Pace e per la Vita, per il Bene, per l’Etica, per la Giustizia Sociale, per i Diritti Umani, per la Cittadinanza. E per il SÌ al Disarmo”, diceva il testo distribuito dall’organizzazione dell’evento.
    Molti eventi che si sono verificati.

    A Fortaleza, la capitale, le attività della Catena per la Pace sono iniziate presto, nel Parco Rio Branco, a partire dalle 7:00. Nel locale, erano presenti circa 70 bambini e adolescenti in situazione di rischio, integranti del Projeto Semear e della Scuola Comunale Madre Teresa de Calcutá, oltre a un centinaio di adulti.
    Come parte delle attività, gli adolescenti hanno piantato e seminato un giardino che adesso si chiamerà “Giardino della Pace”. Questo ha risvegliato negli studenti presenti l’importanza della natura nella costruzione della Pace. Ana Rebeca, studente e integrante del Progetto ha detto che “le è piaciuto molto farlo (il Giardino) perché è stato utilizzato materiale riciclabile”.

    Le persone presenti nel parco (che fanno le camminate per via della pancia...) sono state invitate a partecipare al momento comune per la Pace con musiche, poesie e la preghiera di San Francesco. Il professore Pardal ha recitato versi del suo cordel (composizione popolare letteraria tipica del nordest) “Disarmo Sì o No: questo il problema” che lui ha elaborato per sua convinzione, ma anche “stimolato dal documento della CNBB (Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile)”. Secondo Pardal, il cordel è uno strumento che permette di arrivare alle persone più facilmente.

    Il Movimento Pró-parco, che ha coordinato l’evento, è sorto durante una camminata per la pace, realizzata all’inizio dell’anno dai cristiani del quartiere dove si situa il parco. La camminata ha fatto nascere un gruppo coordinato, oggi, da 12 persone. Il gruppo ha già realizzato una parte del rimboschimento del Parco Rio Branco piantando 50 alberelli.

    Altro luogo in cui la Catena per la Pace ha riunito alcune centinaia di adulti, è stata la Piazza José de Alencar, nel centro della capitale. Là la cantante Eliane Brasileiro e il comunicatore sociale Duda Quadros hanno realizzato un grande girotondo cantando la Preghiera per la Pace di San Francesco. Erano presenti all’evento l’Assessore Comunale alla Sanità e funzionari del sistema sanitario di Fortaleza. Una grande striscia bianca copriva un lato di un edificio della piazza con la parola PACE.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)