Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Maestro elementare e pastore evangelico battista

Scompare Davide Melodia, 85 anni, infaticabile costruttore di pace

Tra le molte forme artistiche praticate da Davide, forse la poesia era
quella a lui piu' cara. Ne ha scritte tante, e tutte intense. Ne pubblichiamo una delle ultime che scrisse, pensando alla guerra in Iraq.
10 marzo 2006 - Mao Valpiana (Movimento Nonviolento)
Fonte: http://lists.peacelink.it/nonviolenza/2006/03/msg00011.html

[Dal sito del Movimento Nonviolento (www.nonviolenti.org) riprendiamo questo ricordo dell'indimenticabile Davide Melodia, deceduto l'8.3.2006]

DAVIDE MELODIA HA CONCLUSO LA SUA VITA TERRENA

Davide Melodia Messina, 1920 – Verbania, 2006


E' morto Davide Melodia, dopo 85 anni di vita intensa.

Davide, era un grande amico della nonviolenza. Infaticabile costruttore di pace, era nato a Messina nel 1920; prigioniero di guerra nel 1940-'46; maestro elementare, pastore evangelico battista, maestro carcerario, traduttore al quotidiano "Il Giorno", pittore, consigliere comunale e provinciale, dirigente dei Verdi; pacifista nonviolento, segretario del Movimento Nonviolento (1981-'83), segretario della Lega per il Disarmo Unilaterale (1979-'83), membro del Movimento Internazionale della Riconciliazione, vegetariano, predicatore evangelico, dal 1984 quacchero. Ma questa mera elencazione di alcune sue scelte ed esperienze non ne rende adeguatamente la personalita', vivacissima e generosa. L'ultima delle opere di Davide Melodia e' Introduzione al cristianesimo pacifista, Costruttori di pace, Luino (Va) 2002.
Tra le molte forme artistiche praticate da Davide, forse la poesia era quella a lui piu' cara. Ne ha scritte tante, e tutte intense. Ne pubblichiamo una delle ultime che scrisse, pensando alla guerra in Iraq.
Ciao Davide!

*
Non pregare Iddio
prima della battaglia,
signor generale,
ne' lei, signor presidente,
prima della guerra che vuol scatenare
contro un popolo di fatto innocente:
non preghi per niente.

Il Dio che vuoi pregare non sta
con coloro che armati procedono
allo sterminio di un nemico,
reale o fabbricato,
perche' sempre Lo troverai
fra le macerie di un villaggio distrutto
dalle tue bombe,
e Lo troverai che tiene fra le braccia
il bambino che hai privato
dei suoi genitori...

Il Dio dell'amore universale
non e' tecum,
ne' contro di te:
quel Dio e' contro ogni violenza.

Note: CEDAME - Centro Documentazione Davide Melodia
http://ospiti.peacelink.it/marino

La notizia data dai figli Marco e Paolo
http://lists.peacelink.it/pace/2006/03/msg00062.html
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.21 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)