Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

    Gratta, gratta, i pacifisti ci sono...

    Affollata assemblea cittadina a Roma lancia iniziative contro il bombardamento della Siria

    Si annuncia una “primavera pacifista”, finalmente?
    7 settembre 2013 - Patrick Boylan

     

    Assemblea Cittadina per la pace in Siria, Roma, 5 settembre 2013.                                                                                            (foto di Angelo Poletti)

     

    Gli attivisti della Rete NoWar-Roma, senza i mezzi tecnici o gli appoggi del pacifismo istituzionale (dormiente o che si limita a far circolare questionari), hanno convocato tramite email – neanche Facebook – un'Assemblea Cittadina lo scorso giovedì, 5 settembre, presso lo SCUP di Roma. Aspettavano qualche decina di partecipanti. Sono arrivati in 140. Pieni di proposte.

    Ciò è la prova che, malgrado i luoghi comuni denigratori, i pacifisti ci sono. Assente semmai è chi offre loro le occasioni per riunirsi e organizzarsi...

    Intanto ci si organizza dal basso. Come lo scorso 1 e 2 giugno, a Venegono Superiore (Varese): Alex Zanotelli aveva lanciato, senza nutrire troppe speranze, l'ennesimo appello per una riunione contro l'industria delle armi e le guerre senza fine... ma questa volta 200 persone si sono presentati per formare un “Forum nazionale permanente contro la guerra”.

    L'incontro di Venegono e l'assemblea di Roma sono segni dell'inizio di una primavera pacifista?

    Segue la lista di iniziative concordate all'Assemblea di Roma:

    1) Sit-in contro il bombardamento della Siria,
        sabato 7 settembre - ore 17-22 - piazza Barberini
        in concomitanza con la veglia per la pace a San Pietro con il Papa (ore 19)
        e con la manifestazione per la pace davanti alla Casa Bianca (a partire dalle 17, ora italiana).
        (Proposta NoWar-Roma)

    2) manifestazione davanti all'ambasciata di Francia (da confermare)
        mercoledì 11 settembre - ore 18 - Piazza Farnese
        in concomitanza con la probabile seduta sulla Siria all'Assemblée nationale (Camera) francese
        (proposta COBAS)

    3) corteo "Unitevi per la pace" (da confermare)
        da Piazza Farnese all'Ambasciata USA - sabato 14 settembre - ore 18,00
        (proposta "Sempre contro la guerra")

    In fase di organizzazione:

    - sit-in davanti alla RAI contro la manipolazione dell'informazione sulla crisi siriana (e non solo)
      (proposta "Alternativa"),

    - volantinaggi nei luoghi di lavoro e nelle piazze
       (proposta "Comunisti Internazionalisti"),

    - e anche altre proposte in programmazione.

    Inoltre, l'assemblea ha caldeggiata la petizione per la revoca di Obama come premio Nobel per la Pace -- firmare qui  E' in spagnolo ma facilmente comprensibile (esempio: sotto “dirección de correo electrónico” indicare il proprio indirizzo di posta elettronica). Per chi invece sa l'inglese, firmare qui 

    Per sollecitare il Papa a recarsi in Siria per bloccare i bombardamenti, l'Assemblea ha concordato, con il padre Georg, l'uso del seguente fax del Vaticano per la raccolta di richieste: 06 69885863

    Radio Città Aperta (a Roma, 88.9) ha effettuato un lungo servizio sull'assemblea del 5 settembre e sui prossimi appuntamenti.

    Gli attivisti NoWar-Roma fanno sapere che chi desidera iscriversi alla loro lista email può scrivere a: nowar@gmx.com

     

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)