Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Che fare?

Le azioni che possiamo appoggiare per promuovere la pace
105 Articoli - pagina 1 2 ... 11
  • Pacifisti: siamo la maggioranza e dobbiamo fare opinione pubblica
    La strategia di Zelensky non va appoggiata perché si sta rivelando pericolosa e controproducente

    Pacifisti: siamo la maggioranza e dobbiamo fare opinione pubblica

    La maggioranza delle persone è contro ogni avventura militare dell'Italia ed è anche contro l'invio di armi all'Ucraina. Occorre sfruttare questo vantaggio strategico per costituire ovunque comitati per la pace permanenti che diano voce all'Italia che non si mette l'elmetto.
    19 marzo 2022 - Alessandro Marescotti
  • "Europe for peace": manifestazione per la pace il 5 marzo a Roma
    "Cessate il fuoco"

    "Europe for peace": manifestazione per la pace il 5 marzo a Roma

    Corteo con partenza alle ore 13.30 da Piazza della Repubblica con arrivo alle 14.30 a piazza San Giovanni in Laterano. L'iniziativa è promossa dalla Rete Italiana Pace e Disarmo. In questa pagina web trovate il dialogo internazionale fra due rappresentanti pacifisti, in Ucraina e in Russia.
    3 marzo 2022 - Redazione PeaceLink
  • "Non inviate armi! Inviate soccorsi, cibo, vestiario e medicine!"
    Appello ai parlamentari da inviare immediatamente

    "Non inviate armi! Inviate soccorsi, cibo, vestiario e medicine!"

    In queste ore fra i gruppo pacifisti in Italia si sta diffondendo un appello da inviare ai parlamentari prima che sia troppo tardi, prima che votino il pacchetto di aiuti militari all'Ucraina predisposto dal governo. Lo diffondiamo su PeaceLink perché lo condividiamo idealmente.
    Redazione PeaceLink
  • Non alimentare la guerra con altre armi
    Crisi Ucraina

    Non alimentare la guerra con altre armi

    La stragrande maggioranza di quelli che si pronunciano a favore di questa opzione o che l'appoggiano col proprio silenzio, sono gli stessi che applaudono papa Francesco quando dice no alle armi. Favoriamo piuttosto la crescita del dissenso delle popolazioni russe contro il delirio di Putin.
    28 febbraio 2022 - Tonio Dell'Olio
  • "Abbiamo sentito urgente appendere quella bandiera con la parola Pace"
    In provincia di Pisa

    "Abbiamo sentito urgente appendere quella bandiera con la parola Pace"

    Il sindaco del Comune di Bientina in Valdera: "Nei prossimi giorni cercheremo di coinvolgere anche altri soggetti, istituzionali e non, per iniziative contro la guerra, simboliche, educative, culturali, concrete. E toglieremo la bandiera solo quando ai venti di guerra si fermeranno".
    15 febbraio 2022 - Comune di Bientina
  • Ucraina, prepariamo la mobilitazione di pace per sabato 26 febbraio
    Mercoledì prossimo video-assemblea online alle ore 21

    Ucraina, prepariamo la mobilitazione di pace per sabato 26 febbraio

    Prepara nel tuo comune una riunione con le associazioni e le persone che hanno deciso di non stare alla finestra a guardare. Qui trovi tutte le informazioni per preparare un presidio di pace e creare un comitato promotore.
    14 febbraio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Alife, un monumento a Gino Strada e a Teresa Sarti
    L'impegno della cantautrice Agnese Ginocchio, testimonial di pace e nonviolenza

    Alife, un monumento a Gino Strada e a Teresa Sarti

    Alife, a Gino Strada e a Teresa Sarti fondatori di Emergency, dedicato il primo monumento in ferro battuto in Campania, realizzato dal Maestro Angelo Ciarlo di Letino. Presente il Referente regionale di Emergency Peppino Fiordelisi
    8 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • La cocente disfatta USA è la sconfitta di un esercito invasore
    Occorre un nuovo modello di sviluppo non violento

    La cocente disfatta USA è la sconfitta di un esercito invasore

    Il problema dei crimini di guerra commessi dai 160 mila mercenari americani esentati a priori dal rispetto delle leggi internazionali. E quello del ritorno alla funzione originaria dell’ONU: liberare l’umanità dal flagello della guerra.
    22 agosto 2021 - Antonino Drago
  • Inps, invalidi: più prestazioni revochi e più guadagni. Una proposta inaccettabile per un medico - di Vittorio Agnoletto
    A sostegno della nostra lotta con Vittorio Agnoletto:

    Inps, invalidi: più prestazioni revochi e più guadagni. Una proposta inaccettabile per un medico - di Vittorio Agnoletto

    Quanto più si revocano le prestazioni di invalidità civile e quanto più vengono annullate le prestazioni dirette per malattia che l’ente fornisce, tanto più guadagneranno i medici a fine anno. In estrema sintesi questo sembra essere il messaggio che l’Inps (Istituto nazionale di previdenza sociale) ha inviato ai medici propri dipendenti
    27 ottobre 2018 - Laura Tussi
pagina 1 di 11 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)