Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
24 luglio 2021

La prevenzione dei conflitti armati è stato il principale motivo che ha portato nel 1945 alla nascita dell’ONU.
Gli Stati fondatori hanno dato inizio a un cammino necessario e complesso. Nel tempo le Nazioni Unite stanno istituendo ricorrenze in onore di quelli che devono rappresentare diritti imprescindibili per tutti noi, affinché tutta la comunità internazionale interessata possa riconoscersi e organizzarsi attorno a valori comuni, e il lavoro degli Stati membri convergere nella stessa unica direzione. Giornate, settimane, anni e decenni dedicati, anniversari, celebrazioni; tutto questo serve affinché a diversi livelli ci formiamo e lavoriamo per una convivenza sostenibile, felice, di pace. 

convivialità tra amici

Il 30 luglio si celebrano l'Amicizia e la Lotta alla tratta di esseri umani.

La giornata internazionale dell'Amicizia istituita il 27 aprile 2011 dall'Assemblea Generale e firmata da 42 Paesi, è un'iniziativa che si inserisce nel programma per una cultura della pace e della nonviolenza, che si sforza di prevenire i conflitti affrontandone le cause profonde. L'ONU riconosce l'amicizia come sentimento nobile e prezioso nella vita degli esseri umani in tutto il mondo, desiderabile anche tra Paesi e culture diverse.
Viviamo immersi tra violenza strutturale e quotidiana. Le cause profonde di questa situazione diffusa devono essere affrontate promuovendo e difendendo la solidarietà umana che assume molte forme, la più semplice delle quali è l'amicizia. Attraverso l'amicizia, sviluppando forti legami di fiducia, possiamo realizzare un mondo migliore per noi e le future generazioni.

Il 18 dicembre 2013 è stata istituita la giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, un crimine di portata internazionale che vede le persone sfruttate a scopo di lucro. Ogni Paese del mondo ne è colpito, sia come Paese di origine, di transito o di destinazione delle vittime.
L'UNODC, l'Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo dei traffici di droga e la prevenzione del crimine, assiste gli Stati per prevenire, reprimere e punire il reclutamento, il trasporto, il trasferimento, il trattenimento di persone mediante la minaccia, l'uso della forza, il rapimento, la frode, l'inganno, l'abuso di potere, tramite pagamenti e favori, per ottenere su di essi il controllo assoluto. Lo sfruttamento assume forme diverse: sottrazione di documenti, servitù sessuale e prostituzione, matrimoni forzati, lavoro forzato, arruolamento militare, prelievo di organi. banner della Campagna The Blue Heart Campaign, 2021
The Blue Heart Campaign è un'iniziativa di sensibilizzazione gestita dall'UNODC a livello internazionale per combattere la tratta di esseri umani. The Blue Heart cerca di coinvolgere i governi, la società civile, le aziende e gli individui perché prevengano e ostacolino questo crimine internazionale efferato.
Così come il nastro rosso è simbolo riconosciuto per la campagna di cura e sostegno di chi ha contratto l'AIDS/HIV, il cuore azzurro è il simbolo internazionale contro la tratta di esseri umani.
Quest'anno la Campagna mette al centro le voci di chi è stato salvato.
I sopravvissuti raccontano l'impatto positivo che sortisce nelle loro vite l'essere coinvolti direttamente nelle attività di soccorso, riabilitazione e sensibilizzazione sul fenomeno. Una responsabilità sociale inedita che, allo stesso tempo, li aiuta a riappropriarsi della propria vita.
Dobbiamo riconoscere la ricchezza di questi contributi e seguire la strada tracciata da queste testimonianze. Le persone vittime di tratta conoscono i limiti delle pratiche internazionali e nazionali di aiuto, troppo spesso hanno avuto esperienze spiacevoli e traumatiche, sostegno inadeguato. In questo momento storico a noi non resta che dare loro spazio, ascoltarli e collaborare. Trasformare i loro suggerimenti in azioni concrete porterà tutto il sistema a essere più efficace e anche più giusto.

Note: Le pagine ufficiali delle due ricorrenze internazionali il 30 luglio
https://www.un.org/en/observances/friendship-day
https://www.un.org/en/observances/end-human-trafficking-day
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)