Diritti Animali

Vietata la vendita di cosmetici testati su animali

Recepite le direttive europee. Inoltre obbligatoria la scadenza e proibito l'uso di sostanze cancerogene, mutagene o tossigene
15 febbraio 2005

logo E' stato approvato, in via definitiva dal Consiglio dei Ministri n. 193 del 3 febbraio  2005, un decreto legislativo in materia di prodotti cosmetici che rende non  commercializzabili i prodotti testati su animali, obbligatoria l'indicazione del  periodo di validità che fa seguito all'apertura del prodotto, proibita l'utilizzazione  di sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossigene,  obbligatoria l'indicazione in etichetta di alcune sostanze. 
 
Il provvedimento prevede, a partire dall'11 marzo 2005, il divieto del commercio di prodotti con etichettatura non conforme, mentre quelli già immessi sul mercato potranno essere venduti fino all’esaurimento delle scorte.
Inoltre, le etichette dovranno contenere indicazioni precise sulle scadenze, anche dal momento dell'apertura del prodotto.
Il decreto legislativo in attuazione della legge comunitaria 2003 che conferisce la delega al Governo per l'emanazione delle norme di recepimento, tra le altre, sia della direttiva 2003/15/CE, recante la settima modifica della direttiva 76/768/CE, direttiva quest'ultima recepita nel nostro ordinamento con la legge 11 ottobre 1986, n. 713, recante "Norme per l'attuazione delle direttive della Comunità Economica Europea sulla produzione e la vendita dei cosmetici", modificata con decreto legislativo 10 settembre 1991, n. 300, e con decreto legislativo 24 aprile 1997, n. 126, sia della direttiva 2003/80/CE, che introduce il simbolo indicante la durata di idoneità all'impiego dei prodotti cosmetici.

Note:
Solo un chiarimento sulla notizia che sta girando relativamente al
decreto legislativo da poco emesso che SEMBRA vietare la vendita di
cosmetici testati su animali (ingredienti e prodotto finito): NON E'
COSI', non vieta nulla, e' solo il recepimento delle direttive
2003/15/CE e 2003/80/CE, e dice solo che quei divieti ci saranno, si',
MA NON ADESSO, ci saranno nei tempi previsti dalle direttive, cioe' 2009
per alcuni test e 2012 per altri, CON POSSIBILITA' DI ULTERIORI
SLITTAMENTI, quindi non c'e' nessuna novita' rispetto a quanto gia' si
sapeva dal 2003.

Marina Berati
18.02.05

Articoli correlati

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.2 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)