Cultura

Lista Cultura

Archivio pubblico

"Il pretino" di Marco De Poli - Yema - euro 10,00

Romanzo scritto piu' di vent'anni fa, ma pubblicato solo recentemente; forse perche' gli eventi narrati coincidono, almeno in parte, con quelli vissuti nella realta' pochi mesi fa; o forse, piu' semplicemente, perche' gli stati d'animo, le contraddizioni, i dubbi e le lotte interiori di ogni singola persona che forma il suo tempo, restano, in ogni tempo e con il passare del tempo, immutati...
30 giugno 2005

Perche' si soffre?
Chi o che cosa puo' e deve aiutare quest'umanita' che soffre?
Chi o che cosa aiutera', quest'umanita' che soffre, a sconfiggere la fame, la miseria, la poverta' e la guerra?
Il comunismo o la Chiesa? Quale di queste due "potenze" e' disposta a mettersi in gioco per aiutare quest'umanita' a sconfiggere la sofferenza, la fame, la miseria, la poverta' e la guerra?

Sono queste, probabilmente, le domande che Giacomo, un giovane seminarista, si pone all'inizio del suo cammino; domande alle quali cerchera' di rispondere attraverso cambiamenti drastici e continui.
Da seminarista a partigiano; da partigiano a prete; da prete a vescovo e poi ancora un po' piu' in la', nella disperata ricerca di una verita' scomoda ed impossibile che il "pretino" non riuscira' mai a raggiungere...

Articoli correlati

  • TPAN: una data storica per l’umanità
    Pace
    TPAN. Un’autentica svolta per l’umanità. Uno dei più grandi traguardi del pacifismo mondiale

    TPAN: una data storica per l’umanità

    Il 22 gennaio 2021 entra in vigore a livello mondiale il TPAN- Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, uno dei tanti tasselli del lavoro e del percorso per la pace del XXI secolo
    12 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • L'Antifascismo di padre in figlia
    Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
  • L'esempio di Duccio Galimberti
    Pace
    Una riflessione

    L'esempio di Duccio Galimberti

    Arrestato dai fascisti, il 28 novembre 1944, seviziato e ridotto in fin di vita, non parla. Viene fucilato il 4 dicembre 1944.
    25 luglio 2020 - Laura Tussi
  • La strage di Reggio Emilia
    Pace
    Dopo questi orribili fatti il governo Tambroni si dimise

    La strage di Reggio Emilia

    Partigiani e operai assassinati nella strage del 7 luglio 1960: fu un cortocircuito tra la società civile e antifascista e le istituzioni
    6 luglio 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)