CyberCultura

Incontro-convegno

Si avvicina OpenMath 2005

29 novembre 2005
Punto Informatico

Vicenza - Si terrà nella città veneta il prossimo 14 dicembre l'incontro-convegno OpenMath 2005, un appuntamento che intende esplorare le modalità più consone alla diffusione nella scuola del software open source per la matematica, un progetto che impegna un numero crescente di sviluppatori e docenti italiani.

"L'impiego di software open source per la Matematica nella scuola italiana - si legge in una nota - appare ancora limitato ed episodico. Solo recentemente istituzioni preposte alla formazione dei docenti, come ad esempio Indire, hanno iniziato a valorizzare questo genere di risorse evidenziandone la bontà sul piano pedagogico e didattico. Il plusvalore culturale legato al fatto che di un software open source è sempre possibile analizzare il codice sorgente e che lo sviluppo di questo genere di risorsa avviene tramite una fitta rete di processi collaborativi, in cui le scuole potrebbero inserirsi, rappresentano aspetti molto stimolanti per la ricerca in ambito educativo. Accanto a questo ricordiamo che il software open source educational è sempre distribuito gratuitamente e con licenze che ne incoraggiano esplicitamente la duplicazione".

Ulteriori info sull'incontro, che si terrà nel complesso San Nicola, organizzato da tre docenti veneti (Andrea Centomo, Corrado Zanella e Alessandro Languasco), sono disponibili nel pieghevole disponibile qui in pdf.

Il sito dedicato è qui.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)