Disarmo

Lista Disarmo

Archivio pubblico

Putin contro lo «scudo» Usa

«Una minaccia puntata su di noi»
22 marzo 2007
Fonte: Il Manifesto (http://www.ilmanifesto.it)

Il governo russo ha nuovamente e pesantemente attaccato il progetto statunitense di piazzare nuove basi radar - definite «uno scudo antimissile» - in Polonia, Cechia e forse anche in Georgia, definendole «una minaccia alla sicurezza nazionale russa» nonché «un inganno e una forzatura contro gli alleati europei». Lo ha detto il ministro degli esteri Lavrov. Vaga la risposta americana, per bocca del vicesegretario di stato Daniel Fried: «non è vero, non vogliamo minacciare nessuno, lo 'scudo' serve contro i missili a lungo raggio dell'Iran». Ma la tensione continua a crescere, anche nei paesi coinvolti dall'iniziativa Usa. Intanto l'Ucraina ha affermato di non avere alcuna intenzione di adottare nuove difese antimissile.

Articoli correlati

  • Our Voice: "Chi perseguita Julian Assange va colpito con sanzioni, purché mirate".
    Pace
    Precisazione riguardante l’ipotesi di sanzioni UE contro gli USA e l’UK

    Our Voice: "Chi perseguita Julian Assange va colpito con sanzioni, purché mirate".

    Il movimento Our Voice (www.ourvoice.it) approva la richiesta di sanzioni contro gli USA e l’UK per i loro continui abusi contro il giornalista Julian Assange: “E’ una provocazione”, dice, “utile per evidenziare i doppi standard dell’UE”. Ma aggiunge che le sanzioni richieste devono essere mirate.
    9 ottobre 2021 - Patrick Boylan
  • Sanzionare gli USA e l’UK per le loro violazioni dei diritti umani di Julian Assange
    Pace
    Basta con la criminalizzazione dell’editore di Wikileaks!

    Sanzionare gli USA e l’UK per le loro violazioni dei diritti umani di Julian Assange

    Attivisti statunitensi e italiani residenti a Roma hanno chiesto all’UE di sanzionare gli USA e il Regno Unito per i loro atti persecutori contro Julian Assange: detenzione arbitraria, tortura psicologica, censura – misfatti regolarmente sanzionati dall'UE quando a commetterli sono regimi autoritari
    7 ottobre 2021 - Patrick Boylan
  • L'era digitale pretende un esercito digitale
    Disarmo
    USA

    L'era digitale pretende un esercito digitale

    Pubblicato il rapporto della commissione statunitense sull'uso dell'intelligenza artificiale in ambito militare
    3 marzo 2021 - Francesco Iannuzzelli
  • In difesa dei nativi americani
    Pace
    Il movimento di opposizione all’Indian Removal Act

    In difesa dei nativi americani

    Jeremiah F. Evarts (1781–1831) era un missionario, riformatore e attivista cristiano per i diritti degli indiani d'America. Si distinse per la difesa dei diritti degli indiani d'America.
    Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)