Disarmo

RSS logo

Mailing-list Disarmo

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Disarmo

...

Articoli correlati

  • Approvata il 4 luglio 2017

    Puglia, mozione per il disarmo nucleare

    Il Consiglio Regionale della Puglia impegnano il Presidente della Regione e la Giunta regionale a richiedere al Governo nazionale di rispettare il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari e, attenendosi a quanto da esso stabilito, a porre in essere iniziative finalizzate alla rimozione da parte degli Stati Uniti d’America di qualsiasi arma nucleare dal territorio italiano e alla loro rinuncia a installarvi i nuovi ordigni B61-12 e qualsivoglia altra arma nucleare.
  • Abruzzo, non è la 'ndrangheta che mancava, è la coscienza diffusa che manca

    Abruzzo, non è la 'ndrangheta che mancava, è la coscienza diffusa che manca

    La recente scoperta di una vera e propria rete ‘ndranghetista, che ha cercato di dominare e opprimere la città di Francavilla e il circondario, è l’ultima (in ordine di tempo) dimostrazione che l’Abruzzo “isola felice” (come già scritto mesi fa) esiste solo nelle menti ipocrite di chi non vuol vedere, di chi vuol cullarsi in una pax borghese e disinteressata alle sorti comuni. La realtà dell’Abruzzo è questa da tantissimi anni.
    4 marzo 2017 - Alessio Di Florio
  • Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...

    Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...

    Grande enfasi ha accompagnato nei giorni scorsi la notizia dell’uscita ufficiale dell’Abruzzo dal commissariamento sulla sanità post-sanitopoli. Dall’attuale alla precedente maggioranza quasi una corsa ad accreditarsi i meriti dell’uscita da quello che è stato definito un tunnel. Ma per i cittadini, i malati, i meno abbienti di questa Regione purtroppo non c’è nulla da festeggiare. Perché per loro dal tunnel non c’è nessun uscita, ieri, oggi, e ancora domani e in futuro resta un calvario infinito, un peso enorme quotidiano.
    20 settembre 2016 - Alessio Di Florio
  • Bioaccumulo anomalo in alcuni alimenti della Basilicata e criticità nel lago Pertusillo
    In allegato la lettera

    Bioaccumulo anomalo in alcuni alimenti della Basilicata e criticità nel lago Pertusillo

    PeaceLink e Cova Contro mandano a Bruxelles i dati attualmente disponibili. Sono tratti da tre relazioni non ancora pubblicate, alle quali abbiamo però avuto accesso in modo ufficioso.
    10 maggio 2016 - Antonia Battaglia e Giorgio Santoriello

Berlusconi: "Non ci sono soldi" ma il suo governo acquista 3 UAV Reapter per una spesa di 15,053,962 milioni di dollari

Il 17 ottobre 2011 il governo italiano firma un contratto con la General Atomics Aeronautical Systems per 3 UAV Reapter.
19 ottobre 2011 - Rossana De Simone

UAV Reapter

Secondo Jean-Claude Trichet, il presidente della Banca centrale europea, nonostante le finanziarie di lacrime e sangue la crisi del debito avrebbe ormai raggiunto una dimensione sistemica. Il Fondo monetario internazionale raccomanda una riduzione drastica delle spese sociali e avverte i paesi europei che il risanamento sarà molto doloroso.

La Grecia ci fa capire che un paese può fare bancarotta, che l'ipotesi di un mancato pagamento dei debiti pubblici non costituisce più uno scenario impossibile. L'Italia come la Grecia?

Austerità, austerità, senza austerità i governi rischiano la bancarotta. E così arriva l'aumento dell'età pensionabile, cresce il numero delle persone che perdono il lavoro, diminuiscono i salari e la precarietà diventa la nuova normalità.
Nel "Rapporto 2011 su Povertà ed esclusione sociale in Italia" si dice che 8 milioni e 272mila italiani sono in situazione di povertà relativa, il 13,8% dell’intera popolazione. Il ministro Berlusconi avverte che non ci sono soldi.
"Stiamo cercando di inventarci qualcosa" continua il brillante presidente del Consiglio. Che cosa? Gli arresti differiti e i fermi preventivi, l' uso di coloranti negli idranti antisommossa?

Il governo dice che di soldi non ce ne sono, che lavoratori e disoccupati devono pagare la crisi del sistema, e che se vogliono manifestare devono dare garanzie patrimoniali.

Come spendere allora il denaro pubblico? Siglando contratti che aumentano le spese militari come quello con la General Atomics Aeronautical Systems per l'acquisto 3 UAV Reapter dal valore di 15,053,962 milioni di dollari.

Mai così simili Italia e Grecia. La Grecia vuole acquistare dalla Francia navi da guerra con la clausola che il pagamento avverrà fra 5 anni.

Contracts for October 17, 2011: Italy Orders 3 Additional Reaper UAV
General Atomics Aeronautical Systems, Inc., San Diego, Calif., is being awarded a $15,053,962 firm-fixed-price contract for the Italian Air Force MQ-9 Reaper Program providing for two MQ-9 Reaper air vehicles; three LYNX Block 30 radars; and one spare engine. The contract supports Foreign Military Sales to Italy (100 percent). ASC/WIIK, Wright-Patterson Air Force Base, Ohio, is the contracting activity (FA8620-10-G-3038 0006)
http://www.defense.gov/contracts/contract.aspx?contractid=4644

France to sell frigates to Greece in controversial deal
Berlin is unhappy about a weapons deal in which France plans to supply warships to highly indebted Greece free of charge for the first five years, and at a big discount when payment comes due. Firms and politicians in Germany say taxpayers may end up paying for part of the deal, and they want Chancellor Angela Merkel to intervene.
http://www.spiegel.de/international/europe/0,1518,792189,00.html

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)