Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • Il senso smarrito dell'Europa
    60 anni fa la Dichiarazione Schuman avviava concretamente un progetto di pace grandioso e chiaramente orientato

    Il senso smarrito dell'Europa

    Che fine ha fatto l'obiettivo di creare la prima, compiuta democrazia sovranazionale? Eppure, nel processo che si avviò con la messa in comune della gestione di carbone e acciaio tra sei paesi dell'Europa centro-occidentale, l'obiettivo era chiaramente indicato.
    Francesco Pigozzo
  • Comunicato Stampa della Gioventù Federalista Europea

    Giuì le mani dal 9 maggio! Giu' le mani dalla Festa dell'Europa!

    Lo scorso 4 maggio il Parlamento italiano ha deciso di istituire il giorno
    della memoria per le vittime del terrorismo, un male troppo spesso
    protagonista delle nostre cronache.
    9 maggio 2007

Richiamare il ruolo dell'Europa - 9 Maggio Festa dell'Europa oscurata

Lettera aperta al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
4 maggio 2010 - Fabrizio Masini

Egregio Presidente,

Logo dell'iniziativa con cui la GFE celebra l'anniversario del 9 maggio 1950: un documento è sottoposto all'approvazione dei Comuni europei. mi chiamo Fabrizio Masini e sono un cittadino italiano che viene dalla Toscana. Durante la manifestazione del 9 Maggio 2009 in Piazza del Campidoglio ho ricevuto da Lei in persona un premio per un concorso del CIME di Roma nel quale per partecipare doveva essere inviato un SMS contenente uno slogan per invitare le persone a votare alle vicine elezioni europee. In quella occasione Le dissi che non dovevamo dimenticarci di chiedere la Federazione Europea e Lei mi confermò che i politici purtroppo sono timidi nel chiederla.

Questo anno Le scrivo con un forte rammarico, ho constatato che la Festa dell'Europa è stata praticamente messa da parte perché mediaticamente sostituita dalla giornata ecologica. Per nulla togliere alla salvaguardia dell'ambiente, da buon federalista europeo mi sento un poco offeso da questa cosa. Perché proprio il 9 Maggio e non un altro giorno? Forse ci siamo dimenticati cosa l'Europa ha significato per i nostri nonni e genitori e cosa invece potrebbe ancora fare per il futuro? Il 9 Maggio 2010 celebra anche il 60° anniversario della dichiarazione Schuman, il quale già 60 anni fa, precisava che il progetto europeo doveva concludersi con una federazione.

Adesso con la crisi Greca che imperversa su ogni media, non ci rendiamo conto che perdiamo una grande occasione per completare quel processo, ma anzi perdiamo volontariamente una occasione, quella della festa, per ribadire che il sogno europeo esiste ancora e deve essere vivo tra i cittadini europei! Provi ad immaginare come sarebbe il 25 Aprile se festeggiassimo invece la giornata di "puliamo il mondo" (l'iniziativa che vede bambini e adulti impiegati nella pulizia di strade e parchi), sarebbe uno smacco all'orgoglio nazionale. Ecco lo smacco è stato fatto ai cittadini europei, che dovrebbero essere più consapevoli del fatto che il 9 Maggio si festeggia la fine delle guerre tra gli stati europei!

Le chiedo la cortesia di richiamare il Parlamento ed il Governo su questo tema ad oggi così di cruciale importanza. Io come semplice cittadino posso solo rivolgermi a Lei per chiedere di non dimenticare di sperare in future istituzioni che davvero riescano a risolvere i problemi globali del mondo, non semplicemente usando delle soluzioni tampone e di breve termine.

La ringrazio della attenzione e le auguro una buona vita
Cordiali saluti
Fabrizio Masini

Note:

http://www.gfeaction.eu/9maggio2010

http://www.facebook.com/pages/9-Maggio-2010-Festa-dellEuropa-60-Anniversario-Dichiarazione-Schuman/109760632393442?ref=ts

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)