Kimbau

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Diario di una telefonata dalla Repubblica Democratica del Congo

    Si è accesa la lampadina a Kimbau!!!

    La dottoressa Chiara Castellani ne aveva parlato nel libro "Una lampadina per Kimbau". E' la storia della sua vita. Nelle ultime pagine c'era il sogno di portare l'acqua e la luce a Kimbau. L'acqua è arrivata alla fine del 2006. Adesso arriva la luce. Sembrava un'impresa impossibile. Non lo avevamo comunicato, ma dietro l'ottimismo c'erano momenti di sconforto. Il progetto era difficilissimo e costoso da realizzare. Si è arrivati più volte quasi a gettare la spugna. Adesso è fatta!
    6 marzo 2007 - Alessandro Marescotti

    Ciao a tutti,
    è successa una cosa strordinaria poco fa.

    Ero in classe, i miei studenti stavano svolgendo la prova di Italiano.
    Chiara Castellani al computer


    Vedo apparire sul cellulare un numero di telefono stranissimo.

    Intuisco che è un satellitare. Rispondo. Sento la voce di Mario Caniatti dal Congo.

    "Telefono da Kimbau, sono Mario... Si accesa la lampadina a Kimbau... Si è accesa la prima lampadina alle ore 11. Segnalo sul sito Internet!"

    Interrompo la prova in classe e do la notizia ai ragazzi.

    E' un momento di stupore e di festa.

    La vita di una parte lontana del mondo irrompe nell'aula e ci trasmette la gioia.

    I miei studenti hanno come libro di lettura "Una lambadina per Kimbau", guarda caso quella lampadina che si è accesa poco fa grazie alla tenacia di Chiara Castellani, di Mario Caniatti, di Paolo Moro e di tanti altro collaboratori che in questo momento non è possibile citare.

    Avevo chiesto a Mario Caniatti se poteva inviare un'email, ma dalle parole capisco che è stremato.

    Finita la prova in classe e mi precipito nel primo laboratorio libero.

    Metto la password. E invio questo messaggio.

    Sono commosso.

    Scrivo questa e-mail con le lacrime agli occhi.

    Grazie, grazie di tutto.

    Note:

    Sostieni Kimbau, collegati a http://www.kimbau.org

    I costi del progetto non sono ancora stati coperti. Con l'aiuto di tutti potremo pagare le spese. Determinante è stato il sostegno dell'Aifo nella costruzione della centrale idroelettrica che ha permesso l'arrivo a Kimbau oggi della luce. Andando su http://www.kimbau.org ci sono le indicazioni su come fare un versamento sul conto corrente dell'Aifo.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)