Latina

Intervita: Cresce l'impegno in Salvador

Al via nuovi progetti di sviluppo per 25.600 persone a Morazán
31 gennaio 2007
Marina Capo

Milano, 31 gennaio 2007 - A sei anni dall'inizio della sua attività in
Salvador Intervita apre una nuova Terras (Territorio d'Azione Solidale) nel
dipartimento di Morazán, ampliando così il suo raggio d'azione a 5 nuovi
municipi e 44 comunità (25.600 persone). In questo modo salgono
complessivamente a 115.000 le persone beneficiate dai progetti di Intervita
in Salvador.

I dati del Report Nazionale dello Sviluppo Umano 2005 classificano Morazán
come il dipartimento del Paese con il più basso indice di sviluppo umano,
dove il 65,2% della popolazione vive

in condizioni di povertà.

Anche in questa nuova Terras Intervita adotterà il tradizionale approccio
multisettoriale, realizzando interventi contemporaneamente in diversi
settori: sanità, istruzione, produzione,

sicurezza alimentare e ambientale. Ma è l' intervento sanitario la vera
priorità di Intervita, in una zona colpita come Morazán dall'elevata
diffusione di malattie, dovute soprattutto al consumo

di acqua contaminata e a un'alimentazione insufficiente. Gli operatori di
Intervita punteranno perciò in modo particolare al risanamento ambientale,
alla prevenzione e a tutti quei progetti che

possano favorire lo sviluppo di una produzione agricola sostenibile.

L'impegno di Intervita in ambito educativo si concentrerà invece sul
miglioramento della qualità dell'insegnamento nelle 44 scuole locali,
soprattutto attraverso la formazione di 80

insegnanti. Intervita intende anche garantire la sicurezza degli edifici
scolastici e l'apporto di migliorie alle strutture, che dovranno essere
dotate degli strumenti didattici necessari. L'obiettivo di

Intervita consiste nel sostegno di più di 7.000 alunni, ai quali offrire
un'educazione di qualità, per arginare il fenomeno della dispersione
scolastica, molto diffuso in questa zona. Le statistiche

infatti rivelano che la permanenza nella scuola, di 5/6 anni in media in
Salvador, scende a 3/2 anni a Morazán.

Chi è Intervita?

Nata dall’esperienza della spagnola Fundación Intervida, l’Associazione
Intervita Onlus è presente in Italia dal 1999 con la sede di Milano. E’
un'Organizzazione Non Governativa di cooperazione allo sviluppo,
aconfessionale, apartitica e indipendente. Il suo obiettivo è quello di
migliorare le condizioni di vita di migliaia di bambini e di famiglie nel
Sud del mondo. Intervita fa parte di INWA (Intervida World Alliance),
network di organizzazioni con sede in diversi paesi del Nord (Spagna, Stati
Uniti, Francia, Giappone) e del Sud del Mondo (Perú, Bolivia, Guatemala, El
Salvador, Nicaragua, Ecuador, India, Bangladesh, Filippine e Mali). Nel Sud
del Mondo, Inwa realizza progetti di sviluppo integrato a beneficio di
oltre tre milioni di persone, grazie al sostegno di 420.000 famiglie
europee.

DATI INTERVITA

61.000 sostenitori in Italia

62.000 bambini sostenuti

6 Paesi di intervento: Bolivia, El Salvador, Guatemala, India, Perù e Mali

32 terras (territori di azione solidale) finanziate

Per informazioni stampa: Marina Capo
Tel. (+39) 02 43511671
E-mail: marina.capo@haikurp.it

Articoli correlati

  • El Salvador: sconfitta l'oligarchia dell'acqua
    Latina
    L'Assemblea legislativa respinge l'ingresso dei privati nella gestione dell'oro blu

    El Salvador: sconfitta l'oligarchia dell'acqua

    Grazie alla mobilitazione della società civile
    25 marzo 2019 - David Lifodi
  • El Salvador: disastro efemelista
    Latina
    Nayib Bukele nuovo presidente del paese nel segno dell'antipolitica

    El Salvador: disastro efemelista

    La destra conservatrice di Bukele e quella estremista di Arena si prendono la maggioranza dei voti
    4 febbraio 2019 - David Lifodi
  • El Salvador: repressione contro i venditori ambulanti
    Latina
    L’operazione di polizia ordinata dal sindaco di Santa Tecla Roberto D’Aubuisson

    El Salvador: repressione contro i venditori ambulanti

    Dietro a quanto accaduto il tentativo dell’estrema destra di Arena di guadagnare consensi nel paese per tornare al governo
    5 dicembre 2018 - David Lifodi
  • Diritto a migrare
    Latina
    La marcia dei migranti partita dall’Honduras rappresenta l’urlo di protesta del Centroamerica ridotto alla fame dagli Stati uniti e dalle oligarchie

    Diritto a migrare

    In fuga da povertà, violenza e mancanza di lavoro per conquistare il sogno americano
    12 novembre 2018 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)