Latina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Manovre militari alla Tripla Frontera
    L’addestramento degli eserciti di Stati Uniti, Brasile, Perù e Colombia guarda minacciosamente verso Caracas

    Manovre militari alla Tripla Frontera

    Il territorio latinoamericano fa gola a molti perché ricco di risorse naturali
    15 novembre 2017 - David Lifodi
  • Brasile: Temer dichiara guerra agli indios
    Il presidente brasiliano riduce i bilanci della Fundação Nacional do Índio per la gioia della bancada ruralista

    Brasile: Temer dichiara guerra agli indios

    Nei primi sei mesi del 2017 le violazioni dei diritti dei popoli indigeni sono ulteriormente cresciute
    4 ottobre 2017 - David Lifodi
  • Brasile: autogolpe della destra?
    Una parte dell’estabilishment scarica Temer per sostituirlo con un uomo più presentabile

    Brasile: autogolpe della destra?

    La sinistra chiede le elezioni dirette per ottobre 2017
    25 maggio 2017 - David Lifodi
  • Brasile: esecuzione in stile mafioso ai danni di  Waldomiro Costa Pereira
    L'ex dirigente dei Sem terra è stato ucciso in ospedale da cinque sicari ancora non identificati

    Brasile: esecuzione in stile mafioso ai danni di Waldomiro Costa Pereira

    Militante del Partido dos Trabalhadores, Costa Pereira era stato ferito in un agguato pochi giorni prima
    29 marzo 2017 - David Lifodi

Brasile: appello di Stedile per far sopravvivere il giornale Brasil de Fato

25 agosto 2004 - João Pedro Stedile

Aiutateci a salvare Brasil de Fato

Durante tutto il 2002, un insieme di intellettuali, artisti e giornalisti si
sono uniti ai movimenti sociali brasiliani, con l¹obiettivo di costruire un
nuovo giornale che aiutasse a veicolare informazioni non divulgate da altri
o notizie falsificate dai media tradizionali. Il nuovo giornale avrebbe
anche avuto il compito di contribuire alla formazione della militanza
sociale e dell¹opinione pubblica in generale.

Così è nato Brasil de Fato. E¹ stato lanciato in una magnifica festa, alla
presenza di più di 7 mila militanti sociali, nell¹auditorio Araújo Viana,
nel gennaio 2003, durante il III Fórum Social Mundial, a Porto Alegre. Per
occuparsi del giornale abbiamo messo insieme una vivace equipe di
giornalisti, reporter e corrispondenti impegnati nel progetto. E abbiamo
cominciato la lotta.

Siamo sopravvissuti negli ultimi diciotto mesi, grazie a una grande volontà
di superare gli ostacoli che qualsiasi strumento della stampa indipendente
affronta, includendo boicottaggi di tutti i tipi. Nonostante tutto, abbiamo
resistito! In questi mesi il giornale è uscito tutte le settimane,
religiosamente.

Ma siamo arrivati al nostro limite. In termini molto semplici e chiari:
abbiamo bisogno del vostro appoggio e contributo, o dovremo chiudere le
porte. La concentrazione del potere economico (incluso quello di chi fa
annunci di rendere possibile o meno la vita di una pubblicazione), il prezzo
della carta e i costi di produzione del giornale impediscono che continui a
vivere, se non sarà appoggiato dagli abbonati.Questa è sempre stata la
storia della stampa indipendente e di sinistra in Brasile.

Per questo stiamo inviando questo avviso. Brasil de Fato, nonostante sia
elogiato da tutti, tanto per il suo linguaggio quanto per i buoni risultati
della sua linea editoriale ­ della qual cosa siamo molto orgogliosi ­ ha
urgentemente bisogno di aumentare gli abbonamenti e gli annunci per
sopravvivere. Così ci appelliamo alla vostra coscienza e al vostro impegno
personale.

Vi proponiamo di fare SUBITO il vostro abbonamento. E se lo avete già fatto
di fare un abbonamento in più per un/a amico/a. Se siete collegati a un
sindacato o movimento, proponete alla direzione dell¹istituzione di cui fate
parte di fare abbonamenti collettivi.

Per fare annunci su Brasil de Fato, chiamate la segreteria 0055 (11) 2131-
0815 - e informatevi su costi e forme di pagamento.

CONTIAMO SUL VOSTRO APPOGGIO. O MEGLIO: L¹UNICA ALTERNATIVA CHE CI RESTA E¹
IL VOSTRO APPOGGIO.
Cordialmente

João Pedro Stedile ­ per il Consiglio Politico
José Arbex Jr. ­ per il Consiglio Editoriale
Nilton Viana ­ per la Redazione

Seguite il giornale Brasil de Fato in internet
<http://www.brasildefato.com.br>

PER ABBONARVI A BRASIL DE FATO per un anno versate 140 euro (per due anni
260)
su uno dei seguenti conti bancario o postale della Rete Radié Resch,
penseremo poi noi a inviare i soldi in Brasile.
Scrivete nel bonifico la motivazione (Brasil de fato) e i vostri dati:
Nome e indirizzo completo

su c/c bancario n. 4665 intestato a
RETE RADIÉ RESCH
c/o BANCA DI CREDITO COOPERATIVO
DI VIGNOLE
51038 ­ Olmi (PT)
ABI 8922
CAB 70500 51

su c/c postale n. 11468519 intestato a
NOTIZIARIO DELLA RETE RADIÉ RESCH
Via Piave, 22
51039 ­ Quarrata (PT)

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)