Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

Verso la manifestazione del 20 marzo

Cgil per "immediato ritiro delle truppe", anche la Cisl in marcia a Roma, mentre Berlusconi...

Dopo il sondaggio che dà 2 italiani su 3 per il ritiro dei soldati italiani se non cambia la situazione, Berlusconi dice: "Chiudere presto la missione militare italiana".
19 marzo 2004 - Redazione

"No al terrorismo, no alla violenza, no alla guerra preventiva, immediata assunzione di responsabilità della comunità internazionale e immediato ritiro delle truppe".

Così si conclude il comunicato della Cgil leggibile su http://www.cgil.it/ufficiostampa/UfSta/notizia.asp?uid=3812

Vi si legge: "Il ruolo dell’Onu non è necessario solo per ripristinare il diritto internazionale violato dalla guerra illegittima (pure se nel vuoto del diritto internazionale l’arbitrio diventa la nuova regola dell’ordine mondiale), ma per ragioni squisitamente politiche e di consenso, per rendere credibile il processo che è necessario avviare: il ritiro delle truppe è la condizione di premessa per la ricostruzione politica e sociale dell’Iraq, per il suo auto-governo, per togliere acqua al terrorismo".

"Attraverso la Tavola della Pace la CISL partecipa alla giornata di mobilitazione del 20 marzo sulla base", si legge sul sito http://www.cisl.it che riporta in evidenza la notizia della manifestazione di Roma e il simbolo della Tavola della Pace.

Consultando il sito http://www.uil.it non si nota alcun comunicato o presa di posizione della Uil sulla manifestazione per la pace.

Berlusconi intanto assicura che la volontà del governo italiano è «portare a termine la missione nel tempo più stretto possibile. Se vogliamo essere concreti - conclude Berlusconi - è ovvio che anche l'amministrazione Bush ha interesse affinché non continui lo stillicidio dei caduti». (Fonte: Manifesto 19/3/04)

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)