Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

    Rete No War: “Fermate la guerra in Yemen”

    24 ottobre 2016 - Dario Lo Scalzo (Pressenza)

    Rete No War: “Fermate la guerra in Yemen”

    Dal 21 ottobre hanno preso il via le giornate internazionali di azione sullo Yemen. Rete NoWar era presente oggi in Piazza San Giovanni a Roma con un proprio presidio. Dopo 19 mesi di bombardamenti della coalizione a guida saudita lo Yemen vive ormai in condizioni disastrate con oltre 2,4 milioni di sfollati interni nel paese, con oltre 6 mila vittime dei bombardamenti aerei, con infrastrutture e patrimonio storico distrutti e con malnutrizione e fame che hanno colpito buona parte della popolazione yemenita.

    In tale scenario Rete No War denuncia chi continua a fare affari con l’Arabia Saudita attraverso la costruzione e la vendita di armamenti; tra questi il governo italiano, che si fa così complice della guerra in corso tra il ricco gigante saudita e il povero paese yemenita.

    Eravamo in piazza nella capitale per dare voce e spazio a chi da tempo porta avanti la mobilitazione per la causa yemenita, insieme ad altre battaglie contro le guerre del mondo e a chi sta assistendo impotente alla distruzione del proprio paese.

    Abbiamo racchiuso in un breve video un paio di testimonianze raccolte durante il presidio della Rete No War.

     

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)