Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Coordinamento Staffette Podistiche 2 agosto 1980 organizza la staffetta "Per non dimenticare"

La strage di Piazza Fontana

12 DICEMBRE 2018 – 49° Anniversario della Strage di Piazza Fontana
11 dicembre 2018

Coordinamento Staffette Podistiche 2 agosto 1980 organizza la staffetta podistica "Per non dimenticare"

La strage di Piazza Fontana

La strage di Piazza Fontana

12 DICEMBRE 2018 – 49° Anniversario della Strage di Piazza Fontana

LA STRAGE DI PIAZZA FONTANA
Il 12 dicembre 1969 alle 16.37, una bomba ad alto potenziale esplodeva nella Banca Nazionale dell’Agricoltura, in piazza Fontana a Milano, provocando 17 morti e 88 feriti. Tre giorni dopo, nei locali della Questura di Milano, veniva ucciso Giuseppe Pinelli, la diciottesima vittima di quella strage. Si inaugurò quel giorno di 49 anni fa la “strategia della tensione”, che per anni insanguinò il nostro Paese con centinaia di vittime innocenti. L’obiettivo era insediare un governo autoritario per fermare la forte ondata di lotte sociali, protese alla conquista dei diritti scritti nella Costituzione, nei luoghi di lavoro, nella scuola, nella società. La risposta unitaria, di popolo, delle forze politiche e sociali, seppe vanificare quei piani. Dopo anni di processi e depistaggi, tutte le sentenze su Piazza Fontana anche quelle assolutorie, portarono alla conclusione che fu la formazione terroristica di estrema destra Ordine Nuovo, a organizzare gli attentati del 12 dicembre con la complicità di apparati dello Stato ma, per questa strage, nessuno ha pagato. 
Perché è importante oggi, a distanza di 49 anni, ricordare questa data? 
Per il doveroso tributo di memoria ai caduti, ai feriti, ai familiari e per continuare a chiedere verità e giustizia. 
Perchè sono ancora in essere precarietà del lavoro, povertà, profonde diseguaglianze sociali. Si alimentano contro gli ultimi le paure di chi è stato impoverito dalla crisi. Organizzazioni neofasciste rialzano la testa. Alla "strategia della tensione" si è sostituita la "strategia della paura".

STAFFETTE DELLA MEMORIA 
Anche quest'anno viene organizzata dal Coordinamento Staffette Podistiche 2 agosto 1980 la staffetta podistica "Per non dimenticare" che coinvolge i ragazzi di alcune scuole insieme ai loro insegnanti e a chi vorrà unirsi, toccando le città d Villasanta, Monza, Nova M.se, Cinisello Balsamo, Sesto S. Giovanni e Milano P.zza Fontana.

Articoli correlati

  • Nobel per la Pace a Riace
    Pace
    Appello: nomina del Comune di Riace per il Nobel della pace

    Nobel per la Pace a Riace

    Dopo il Premio Nobel per la Pace 2017 a ICAN - Campagna internazionale per l'abolizione degli ordigni nucleari, è quanto mai necessario il Premio Nobel al modello Riace
    15 gennaio 2019 - Il Comitato promotore
  • L'Italia Liberata. Storie Partigiane: un progetto di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni
    Pace
    Crowdfunding dal 2 febbraio al 2 aprile 2019 sulla piattaforma Becrowdy

    L'Italia Liberata. Storie Partigiane: un progetto di Daniele Biacchessi e Giulio Peranzoni

    Realizzato in collaborazione con Associazione Arci Ponti di memoria e il sostegno morale di Arci nazionale, Coop Lombardia, Matera 2019 Open Future, Comune di Milano e di numerosi circoli Anpi sparsi nel territorio, tra cui ANPI Sezione Emilio Bacio Capuzzo - Nova Milanese
    17 gennaio 2019 - Laura Tussi
  • Con Mimì Lucano per una nuova umanità
    Pace
    Appello . Una proposta unitaria per le elezioni europee

    Con Mimì Lucano per una nuova umanità

    In Europa hanno clamorosamente fallito le terapie di austerità, ma appaiono pericolose le derive sovraniste e nazionaliste, che sconfinano nel fascismo e nel razzismo
    15 gennaio 2019
  • Giuseppe Pinelli, il ferroviere di San Siro
    Pace
    Presentazione del Libro:

    Giuseppe Pinelli, il ferroviere di San Siro

    Dalla lotta partigiana al movimento anarchico e alla non violenza, Pino era un ottimista che viveva con entusiasmo quel tempo di speranze e di profondi cambiamenti. Con la sua tragica morte è diventato un simbolo dei diritti negati e dei connotati violenti che può assumere il potere
    13 gennaio 2019 - Laura Tussi

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.9 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)