Palestina

Palestina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580

In rilievo

Motore di ricerca in
RSS logo

Il bottegaio

30 marzo 2003 - Chris Brown

Chris Brown
30 marzo 2003, Hebron

Il negozio del mio amico sta nella citta’ vecchia. Visto che ogni giorno c’e’ coprifuoco (da 131 giorni) lui non puo’ arrivarci. Di recente il suo negozio, insieme ad altri 19, e’ stato “sigillato” -vale a dire che le saracinesche sono state saldate- dall’Esercito Israeliano. Sono andata all’Ufficio del Comando di Distretto (District Command Office, DCO) per parlare con qualcuno che potesse far dissaldare le serrande del negozio.
Mi hanno dato il numero di telefono di qualcuno che avrebbe potuto essere d’aiuto. Ho chiamato ogni giorno da circa un mese senza nessun risultato.
Ma oggi e’ successo qualcosa di incredibile: qualcuno ha risposto!

“Pronto?”

“Buongiorno. Mi chiamo Chris e faccio parte dei Christian Peacemaker Teams.”

“Dica.”

“Chiamo a nome di alcuni bottegai della Kasbah che hanno i negozi sigillati. Mi chiedevo se si puo’ far qualcosa per riaprirli, cosi’ i proprietari possono portare fuori la merce...”

Silenzio. Ho sentito qualche rumore smorzato. Qualcuno ha preso il telefono (un altro questa volta) e mi ha detto che l’unica persona con la quale avrebbe parlato della faccenda era il negoziante in persona. Ho chiesto di poter fare da mediatrice, ma mi ha detto di no.

Sono andata a casa del mio amico. Ha aperto la porta e mi ha salutato con calore. Come al solito mi ha invitato a entrare per un caffe’. Gli ho detto che finalmente ero riuscita a parlare con qualcuno al DCO. “Secondo te questa persona potra’ aiutarci?” mi ha chiesto. Ho scrollato le spalle.
Non sapevo cosa dirgli.

Mi sono seduta. L’ho ascoltato senza aprire bocca. “Non ho un soldo. Stamattina avevo solo 10 shekel (2 euro, ndt). Ho dato tutto ai bambini per andare a scuola” mi ha detto. “Ho tutte le bollette da pagare. Dove li prendo i soldi per pagare la luce? Non ho piu’ niente”.

Siamo stati seduti in silenzio. Poi lui si e’ girato verso di me e ha detto: “Sei una buona amica Chris. Grazie per il tuo aiuto. Sei sempre la benvenuta in casa mia”. Ho sorriso. “Magari, se Dio vorra’, potro’ invitarti ancora nel mio negozio”.

Mi piacerebbe.

Note:

I Cpt (Christian peacemaker teams) sono nati da una iniziativa ecumenica
per la riduzione della violenza in tutto il mondo.
Per maggiori informazioni sul lavoro dei Cpt visitate il sito
all’indirizzo http://www.cpt.org
Le foto del progetto si possono vedere all’indirizzo
http://www.clubphoto.com.
Login: cptheb@palnet.com
Password: hebpics

La traduzione e' a cura del GO'El - Ass Papa Giovanni XXIII

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)