Palestina

Palestina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580

In rilievo

Motore di ricerca in
RSS logo
Christian Peacemaker Team - Hebron, 16-22 ottobre 2003

ULTIME RIFLESSIONI DA HEBRON

Non c'è stato il coprifuoco per tutta la settimana, nella città vecchia. Il
martedì c'è stata un conflitto a fuoco a Tel Rumeida. Un palestinese armato
ha sparato ferendo due coloni. L'armato è stato colpito e ucciso dai soldati
israeliani che poi hanno imposto il coprifuoco a Tel Rumeida.
5 novembre 2003

Giovedì, 16 ottobre
L'esercito israeliano ha affisso un ordinanza riaprendo i negozi del mercato
nella città vecchia, considerando che i negozi palestinesi vicino alla
sinagoga di Casa Romano erano chiusi da 6 mesi.

Venerdì, 17 ottobre
Chris Brown, Diane Janzen, e Greg Rollins uniti al gruppo "Rabbini per i
Diritti Umani" e a gruppi palestinesi, accompagnano contadini palestinesi
alla raccolta delle loro olive nelle colline a sud di Hebron. Quando sono
giunti sul luogo della raccolta hanno visto che l'esercito d'Israele aveva
rubato le olive da più di 50 alberi. Il Rabbino Arik Ascherman si è offerto
spontaneamente di ritornare Domenica ad aiutare i contadini palestinesi a
redigere un verbale del danno con la polizia israeliana circa il furto.
I coloni hanno fotografato i palestinesi e i membri del Cpt mentre
raccoglievano. Hanno anche fotografato le targhe dei camion usati per
trasportare i lavoratori ai campi.

Sabato, 18 ottobre
Numerosi gruppi di coloni israeliani e visitatori ebrei hanno camminato in
Shuada Street perché era il primo giorni di Sukkot. Il gruppo del Cpt viene
a sapere che venerdì l'esercito israeliano ha distrutto con i bulldozer la
terra vicino l'insediamento di Haggai per fare una postazione militare. La
terra appartiene ai villaggi palestinesi Dura e Al Rinhiah. Hanno messo una
strada, un fossato pieno di acqua e una recinzione elettrica. Rollins, Brown
e Janzen vanno via per accompagnare i contadini palestinesi nella raccolta
delle olive. Coloni israeliani hanno rubato molte delle olive tanto che la
raccolta è stata annullata. Sulla strada per Gerusalemme, i membri del Cpt
Kathy Kamphoefner e Paul Pierce erano su un pulmino con una famiglia
palestinese. Sono stati fermati al check point del tunnel. La madre non
aveva la carta d identità valida per Gerusalemme e il soldato l'ha fatta
uscire dal furgone e tornare a piedi a Betlemme, con in braccio il suo
bambino. Il padre e 3 altri bambini hanno proseguito.

Lunedì, 20 ottobre
Membri del gruppo Cpt hanno udito brevi raffiche di spari dopo l'1 di notte.
Durante la sorveglianza della scuola, il gruppo apprende che i blocchi
stradali in cemento sulla strada di Yatta sono stati arretrati alla loro
posizione precedente alle festività ebraiche. Questo riapre l'accesso a
numerose strade che erano state bloccate durante il Sukkot. Janzen e Mary
Lawrence sono andatte alla scuola Qurtuba a parlare con la direttrice circa
l'attacco ai suoi studenti da parte di bambini coloni, durante il Sukkot.
Visto che c'è un nuovo distaccamento di soldati a Hebron, i membri del Cpt
hanno deciso di provare e camminare oltre Beit Romano (ai quali è stato
vietato di andare negli ultimi mesi). Sono passati dal check point senza
problemi. In Shuhada Street un soldato gli ha chiesto dove stavano andando.
E poi gli ha indicato la strada, dopo l'insediamento di Beit Hadassah (un
estendersi di strade vietate per mesi ai membri del Cpt) e su per l'altra
parte di strada per la scuola. Rollins e Brown hanno accompagnato i
contadini alla raccolta delle olive, a fianco del villaggio palestinese di
Idna. Un agricoltore ha mostrato loro il luogo dove l'esercito israeliano
durante un esercitazione ha accidentalmente fatto fuoco su dei frutteti di
palestinesi. Più di 700 alberi sono bruciati. L'agricoltore non ha ricevuto
nessun rimborso dall'esercito. (Vedi anche Riflessioni da Hebron: Incidenti
che capitano, 27 ottobre 2003)

Mercoledi, 22 ottobre
Lawrence era a Bab Zawwiyeh alle 13.15 del pomeriggio quando c'è stata una
sparatoria per 3-4 minuti. Quando gli spari hanno terminato, Lawrence è
tornato a casa. I proprietari dei negozi nella città vecchia hanno chiuso in
previsione del coprifuoco, perché erano convinti che sarebbe stato
ripristinato dopo la sparatoria. Il gruppo dei Cpt apprende che un
palestinese armato ha sparato a due coloni ed è stato colpito e ucciso dall'
esercito. Una famiglia palestinese di Tel Rumeida ci ha chiamato dicendo che
erano spaventati dalla violenza dei coloni. Janzen e Lawrence sono andati a
Tel Rumeida a stare con la famiglia per la notte. (Vedei Riflessioni da
Hebron: Crimine e Punizione, 26 ottobre 2003)

Il Christian Peacemaker Teams è un'iniziativa ecumenica per sostenere gli
sforzi di riduzione di violenza nel mondo. Per sapere di più circa il lavoro
di peacemaking del CPT, visita il nostro sito internet: http://www.cpt.org.
Le foto dei nostri progetti possono essere osservate su: www.cpt.org/gallery

Note:

Traduzione a cura di Operazione Colomba - Corpo Nonviolento di Pace -
Comunità Papa Giovanni XXIII www.operazionecolomba.org

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)