Palestina

Palestina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580

In rilievo

Motore di ricerca in
RSS logo

APPELLO URGENTE DALLA PALESTINA: GIPP

APPELLO URGENTE DALLA PALESTINA

AZIONE DI EMERGENZA

La pianificazione Americana che portera’ alla Guerra in Iraq sta’ lastricando la strada che permettera’ a Israele di avere l’opportunita’ di infliggere la peggiore e piu’ terrbibile azione collettiva contro il popolo palestinese nella west Bank e a Gaza. Noi come Grassroot International Protection for the Palestinian People, GIPP, chiamiamo a raccolta la comunita’ mondiale le organizzazioni per i diritti umani e civili e tutti quei popoli e quelle istituzioni che si oppongono alla guerra e alla distruzione. E chiediamo loro di venire nei territori palestinesi occupati per proteggere la popolazione palestinese. Specialmente dopo che gli USA hanno reso impossibile al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di mandare degli osservatori civili internazionali a protezione dei tre milioni e seicentomila palestinesi che vivono nella West Bank, a Gerusalemme est e nella striscia di Gaza, e che da oltre due anni e mezzo sono sottoposti al terrorismo di Israele.

Il nostro appello e’ originato dalle continue dichiarazioni e commenti che le fonti ufficiali israeliane ed i loro sostenitori (Ministri, Responsabili militari, pianificatori strategici, giornalisti e commentatori politici) reclamano per la totale adesione del mondo alla guerra in Iraq e per poter ottenere cosi’ una totale e decisive vittoria israeliana sui palestinesi.Tutto cio’ ci riporta gelidamente al ricordo della Guerra del 1948 in Palestina e alle sue tragiche conseguenze.

Mentre noi sinceramente speriamo che la comunita’ mondiale con l’aiuto delle Nazioni Unite possa scongiurare la guerra in Iraq ugualmente non possiamo non tener conto dei continui e calorosi preparative che gli USA stanno portando avanti insieme alla giubilante adesione di Israele a questa guerra. Per questa ragione chiediamo che una massiccia forza di protezione Internazionale composta da volontari venga immediatamente in Palestina a difesa della popolazione civile palestinese disarmata contro l’intensificarsi del terrorismo e dei crimini di guerra israeliani.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)