Palestina

Palestina

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)

In rilievo

Motore di ricerca in
RSS logo
Un appello ai cittadini del mondo per rompere l'assedio di Gaza

Un movimento internazionale per aprire il confine a Rafah: Non lasciamo morire Gaza

Dal Global Help Initiative for Palestine un invito a sottoscrivere questo appello, inviando una email con l'indicazione di nome e cognome, o il nome della vostra associazione, professione e paese a intmorb@googlemail.com
27 marzo 2009 - Patrizia Messinese

Dopo il massacro della popolazione di Gaza da parte dell'esercito israeliano, iniziato il 27
dicembre 2008, il mondo si è commosso per la sorte dei palestinesi. Ma il territorio resta chiuso,
quasi ermeticamente, i convogli umanitari si accumulano alle frontiere e solo una minima parte è
autorizzata ad entrare, mentre  cittadini di diversi paesi, compresi numerosi palestinesi,
sono bloccati in Egitto.

Noi, cittadini del mondo, ci opponiamo a questo blocco illegale ed assassino, tollerato, per non
dire incoraggiato, dalla maggioranza dei governi. Ancora una volta, sembra che solo la società
civile sia capace di mobilitarsi per esigere l'applicazione del diritto internazionale ed il
rispetto della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo (10 dicembre 1948)*.
Per questi motivi, facciamo appello ad ogni individuo o gruppo (associazione, organizzazione,
partito, ecc.) affinchè partecipi, nella misura dei propri mezzi, a stabilire una presenza
permanente e internazionale sul posto di frontiera di Rafah, per fare pressione sul governo
egiziano, ma anche sulla «comunità internazionale», fino all'apertura definitiva della frontiera
fra Gaza e l'Egitto, permettendo la libera circolazione delle merci e delle persone.

PER LIBERARE GAZA, PER ROMPERE L'ASSEDIO, PER LA LIBERA CIRCOLAZIONE

TUTTI A RAFAH, ADESSO !

 

* Articolo 13.
1. Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni Stato.
2. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio paese.



Primi firmatari di questo appello :


Organizzazioni :

ISM-Francia
PAz Ahora (Spagna)
Revista Rubra (Portogallo)
MSRPP (Francia)
Forum Palestina (Italia)
AMFP (Francia)
Viva Palestina (UK)
Association des Palestiniens en France
Collectif des Musulmans de France
Comité St Ouen Solidarité Palestine, Francia
EMF (Etudiants Musulmans de France)-Nantes, Francia
Ittijah, Francia
Résistance Palestine, Francia
Giordania Society for Human Rights - Giordania
Giordaniaian Intellectuals For Gaza - Giordania
Global Help Initiative for Palestine (HI), Gaza, Palestina
ISM-Chicago, USA
Convergence des Causes (Francia)


Adesioni individuali:


Nada Kassas, Egitto, giornalista e militante
Hisham Bustani, Giordania, Scrittore e militante
Paki Wieland, Northampton Massachusetts,
Northampton Committee to End the War in Iraq
Western Mass Raging Grannies, Code Pink.
Nadine Rosa-Rosso, Belgio, prima firmataria dell'appello per rimuovere Hamas dalla lista europea delle organizzazioni terroriste,
Iman Baddawi, Egitto, giornalista e attivista, Nada Kassas - Egitto, giornalista e attivista
Kamel Elbasha, Egitto, scrittore e attivista

ولماذا الضغط على مصر وليس مساعدتها لفك الحصار الايكفيها ما تتعرض له من اغواءات وضغوط انا اوقع على البيان مع تحفظي على ما ذكرت واطالب كل من يستطيع المساهمة في ممارسة الضغوط على الحكومات الاوروبية والامريكية والاسرائيلية ان يفعل .
كامل الباشا
فنان فلسطيني من القدس المحتلة

Abdelaziz Chambi - attivista - Francia, Youssef Girard, storico, Francia Mireille Rumeau, attivista, Francia, Sandrine Mansour-Merien, Francia, storico e profugo palestinese, Abdel Salam Saleh - Novelist - Giordania, Saleh abu-Taweeleh - attivista - Giordania, Suleiman Sweiss - attivista per i diritti umani - Giordania, Laila Zo'bi - attivista - Giordania, Mohammad Faraj - attivista - Giordania, Naser abu-Nassar - attivista - Giordania Ayed Nab'a - Regista - Giordania, Kamal Khalil - Cantante e compositore - Giordania, Mohammad Nasralla - Scultore - Giordania, Kawthar Arar - giornalista - Giordania, Abdul Rahman el-Ja'bari - Fumettista - Giordania, Yahya abu-Safi - Ricercatore - Giordania, Majed Toubeh - Segretario del Sindacato dei giornalisti giordani - Giordania, Mohammad Deebo - Poeta e attivista - Siria, Akram Kreishan - Esperto internazionale per i diritti umani - Giordania, Laila Faisal - attivista - Giordania/USA, Mohammad Shareef el-Jayyousi - giornalista - Giordania, Rabea Salhieh - Dentista - Giordania, Olfat Jaser - King Hussien Cancer Foundation - Giordania, Amina Abu-Hamdia - attivista  -Giordania/USA, Sari Hanafi, Liban, Professore, Beirut American University, Asim Ghani, Pakistan, giornalista, Khaled Amayreh, Palestina, giornalista, Afaf Dajani, Palestine,Presidente RASED, Palestinian Ass. for Human Rights- Ufficio di Gerusalemme e Presidente dell'Ass. for women and children, Dr Haidar Eid, Gaza, Palestina, Asma Qwaider, Gaza, Palestina, Palestine Forum, Adnan el-Sabbah - scrittore - Palestina, Abdalla el-Harkan - Financial Manager - Arabia Saudita, Yvonne Ridley, giornalista and Author, United Kingdom.

George Galloway, Membrp del Parlamento (UK)

Membri di Viva Palestina, autisti a Gaza, con diritto a passaporto palestinese :

Mrs Nafisa Saeed, Y. Manvra, R. Raja, Akram Janua, Nusarrat Janjua, Sofia Janjua, X Janjua, Shereen Bhorat, Mourad Abib (AlgerianRelief), David Joner, Kevin Ovenden, Tahir Gorji, Kieran Turner, Safraz Patel, Ruhel Mial,Bisharet Ali, Asad Iqbal, Hussein Saleam, Shahed Miah (Solihull), Faruk Shaikh (Gloucester),Ahmed Nisar, Ahmed Riaz, Alaa Mousa, Samir Ali, Abdullam Khan, Zabar Khan, Abdur Rahman Motara (Gloucester), Mansur Sadaq, Cheikh Zahir, Zarina Bhatia, Alan Morton, Mahmood Hussain, Mohamed Khan, Nasima Ali, Carole Swords, Arif Bagasi

Mahjabeen Bhatti, Amal Wahdan, attivista e giornalista palestinese, Emanuele Vitali, Domenico De Filippis, Germano Monti (Italia), Hedy Epsteins (Germania), Ellen Rohlfs (Gush Shalom, DPG)

Note:

Per verificare l'appello e gli aggiornamenti delle adesioni:
http://www.help-initiative.org/news.php?id=19

email: intmorb@googlemail.com

Global Help Initiative for Palestine ''HI''
Gaza Strip
Palestine
www.help-initiative.org
info@help-initiative.org

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)