Processo Ilva

Cronache

33 Articoli - pagina 1 2 ... 4
  • A dieci anni dall'ordinanza di sequestro dell'area a caldo dell'ILVA
    La cronologia degli ultimi 10 anni

    A dieci anni dall'ordinanza di sequestro dell'area a caldo dell'ILVA

    Il 26 luglio 2012 veniva emessa dal GIP Patrizia Todisco l'ordinanza di sequestro degli impianti ILVA considerati, in base a un'apposita perizia, pericolosi per la salute umana. Ossia cokeria, agglomerato, altoforni, convertitori, GRF e parchi primari.
    9 luglio 2022 - Alessandro Marescotti
  • il processo Ilva va a sentenza, anche sulla caduta di 3 cabine gru e la morte di
Zaccaria
    La registrazione di Radio radicale

    il processo Ilva va a sentenza, anche sulla caduta di 3 cabine gru e la morte di Zaccaria

    Dopo le richieste di pena, il PM ricostruisce il drammatico incidente del 28 novembre 2012, quando le cabine di 3 gru caddero sfilandosi dalle vie di corsa, per gravi carenze dei sistemi di sicurezza (udienza del 14 febbraio 2021)
    30 maggio 2021 - Lidia Giannotti
  • Processo ILVA, attesa a Taranto per sentenza su disastro ambientale
    Il processo ha 47 imputati, 44 persone fisiche e tre società

    Processo ILVA, attesa a Taranto per sentenza su disastro ambientale

    Giunge ad una prima conclusione a cinque anni dall’avvio il processo in Corte d’Assise a Taranto “Ambiente Svenduto” relativo al disastro ambientale imputato all’Ilva sotto la gestione del gruppo industriale Riva.
    30 maggio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • La storia dell'ILVA dal 2005 al 2021
    Come è nata l'indagine Ambiente Svenduto

    La storia dell'ILVA dal 2005 al 2021

    Tutto parte dalle analisi sul pecorino contaminato da diossina, consegnate da PeaceLink in Procura a Taranto nel 2008; nei tre anni precedenti erano stati acquisiti i dati delle emissioni di diossina dell'ILVA. Nel 2012 vengono consegnate alla magistratura le perizie. Si attende adesso la sentenza.
    26 maggio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Ilva: processo su disastro ambientale al rush finale
    La difesa ha rammentato che il gruppo Riva ha speso un miliardo di euro per investimenti ambientali

    Ilva: processo su disastro ambientale al rush finale

    La tesi forte dell’accusa è che Ilva solo sulla carta ha messo gli investimenti necessari a ridurre l’inquinamento dell’acciaieria, mentre nella realtà o non è stato fatto nulla oppure alcuni interventi sono stati dilazionati di molti anni nonostante vi fosse l’urgenza di intervenire.
    9 aprile 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Processo ILVA: la Provincia di Taranto ha chiesto 15 miliardi di euro di risarcimento
    "Gravissimo pericolo per la salute pubblica nella popolazione jonica in generale"

    Processo ILVA: la Provincia di Taranto ha chiesto 15 miliardi di euro di risarcimento

    Per il legale dell'ente, dalla lunga istruttoria “è emersa senza ombra di dubbio la sciagurata gestione dello stabilimento Ilva di Taranto che per anni, nella piena consapevolezza dei suoi amministratori e dirigenti, ha riversato nell’aria/ambiente sostanze nocive per la salute umana".
    24 febbraio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Processo Ilva: Legambiente si associa a richieste pm nel processo
    "I mancati investimenti ambientali hanno comportato un vantaggio patrimoniale ingentissimo"

    Processo Ilva: Legambiente si associa a richieste pm nel processo

    L'associazione per la prima Autorizzazione integrata ambientale del 2011 e poi ancora nella primavera del 2012, indicò 26 punti irrinunciabili. “Le principali misure indicate allora da Legambiente ancora in larga parte non sono state attuate", hanno sostenuto gli avvocati dell’associazione
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Processo Ilva: Confagricoltura chiede danni per 10 milioni di euro
    "Il danno ambientale ha leso il diritto alla salute, alla proprietà ed all'iniziativa economica"

    Processo Ilva: Confagricoltura chiede danni per 10 milioni di euro

    Associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, avvelenamento di sostanze alimentari (a causa della contaminazione della diossina Ilva) e omissione dolosa di cautele sui luoghi di lavoro: questi i principali capi di imputazione nel processo.
    23 febbraio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • L’attività degli imputati avrebbe gravemente leso la salute dei cittadini di Taranto
    Processo ILVA

    L’attività degli imputati avrebbe gravemente leso la salute dei cittadini di Taranto

    Oltre ad associarsi alle richieste di condanna penale già formulate dal Pubblico Ministero, la ASL di Taranto, per il tramite del proprio difensore, ha chiesto la condanna al risarcimento dei danni subiti in conseguenza dei fatti oggetto di imputazione.
    23 febbraio 2021
  • Processo Ilva: Comune di Taranto chiede danni per 10 miliardi di euro
    Interventi delle parti civili

    Processo Ilva: Comune di Taranto chiede danni per 10 miliardi di euro

    Per il legale del Comune di Taranto, si è trattato “di un programma criminoso funzionale alla gestione dello stabilimento Ilva di Taranto, ed in particolare, dell’area a caldo per il conseguimento di massimi profitti”. “Penale responsabilità” richiesta per l’ex sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno.
    23 febbraio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
pagina 1 di 4 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)