Basilicata

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Parte da Potenza il tour della monnezza lucana

    Con una nuova ordinanza del presidente della Giunta Regionale vengono emanate disposizioni urgenti per fronteggiare le carenze impiantistiche per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani
    27 aprile 2008 - Osservatorio OlaWatch

    rifiuti in discarica Con una nuova ordinanza del presidente della Giunta Regionale (la n.5 del 7 aprile 2008, pubblicata sul BUR Basilicata n. 16 del 16/4/2008) vengono emanate disposizioni urgenti per fronteggiare le carenze impiantistiche per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani nel bacino centro della Provincia di Potenza. In sostanza, si movimentano ingenti quantitativi di rifiuti smaltiti dalla discarica di Pallareta di Potenza verso altre destinazioni in base a disposizioni emergenziali. In particolare viene ordinato al Comune di Potenza,:

    1) in deroga all'art. 17 commi 3 e 4 del D.Lgs. 36/2003, l'esecuzione di interventi di adeguamento dei settori "A" e "C" della discarica per RSU di Montegrosso Pallareta, consistenti nelle operazioni di ripristino ambientale mediante l'ottimizzazione e il ripristino del loro profilo di colmata utilizzando i rifiuti mineralizzati frammisti a materiale di scavo e di ricoprimento asportati dal settore "D";
    2) in deroga alle previsioni dei vigenti atti di programmazione, di abbancare sui settori "A" e "C" non oltre 30.000 mc dei rifiuti mineralizzati, frammisti a materiali di scavo, asportati dal settore "D", previa approvazione degli interventi di ripristino ambientale da parte della Provincia di Potenza;
    3) alla Provincia di Potenza di verificare lo stato dei luoghi e le condizioni di stabilità, di prescrivere la preventiva realizzazione di eventuali opere sussidiarie, individuando sistemi di stoccaggio temporaneo in situ e/o altri impianti di smaltimento, nonché di impartire le opportune disposizioni sulle modalità di abbancamento dei rifiuti e modalità di chiusura finale secondo le norme attualmente vigenti;
    4) alla Provincia di Potenza di provvedere alla gestione dei flussi, in attesa dell'ultimazione dei lavori richiesti dal presente atto e di quelli dispositi all'O.P.G.R. n. 2/2008, in modo da 3076 da garantire il corretto smaltimento-trattamento della produzione di rifiuti solidi urbani verso destinazioni finali diverse reperibili sull'intero territorio regionale d'intesa con gli Enti interessati;
    5) alla Provincia di Potenza, data l'urgenza, di procedere a rilasciare le necessarie autorizzazioni in favore del Comune di Potenza entro sette giorni dalla data di presentazione dell'istanza.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy